facebook rss

Acquista un condizionatore
e aiuta il Salesi

SOSTENIBILITA' - L'iniziativa di Astea Energia. Per ogni prodotto venduto sarà fatta una donazione di 10 euro alla fondazione dell'ospedale. Se si effettua l'installazione entro il 31 dicembre 2021 si possono detrarre fino al 50% dei costi dalle tasse in 10 anni o cedere il credito d'imposta a Gruppo Sgr con uno sconto immediato in fattura fino al 65%
Print Friendly, PDF & Email

Ospedale-Salesi

L’ospedale Salesi di Ancona

 

Una donazione di 10 euro alla Fondazione ospedale Salesi per ogni condizionatore venduto entro il 30 settembre 2021. Questa la nuova iniziativa di Astea Energia Gruppo Sgr. Con l’acquisto di un condizionatore in classe A+++ evoluto si da un taglio ai consumi e si sostiene un’istituzione fondamentale per il territorio. Si può scegliere fra le marche al top della climatizzazione caldo-freddo con apparecchi di ultima generazione che offrono il massimo comfort per tutto l’anno e permettono ulteriori risparmi grazie alla loro efficienza energetica. «Crediamo ed investiamo nel territorio dove l’azienda è nata ed opera. Per questo ci impegniamo ogni giorno per creare valore per le Marche e per tutti gli stakeholder – ha detto Marco Cardinali, responsabile Efficienza energetica di Astea Energia Gruppo Sgr – e siamo felici di sostenere un’istituzione così importante come la Fondazione ospedale Salesi».

Installando il condizionatore entro il 31 dicembre 2021 si possono detrarre fino al 50% dei costi dalle tasse in 10 anni o cedere il credito d’imposta a Gruppo Sgr con uno sconto immediato in fattura fino al 65%. La detrazione fiscale del 50% è prevista per l’acquisto e l’installazione di un condizionatore a basso consumo energetico. La sostituzione di un impianto di climatizzazione preesistente di classe energetica inferiore può raggiungere la detrazione del 65% (Ecobonus) se si installa un condizionatore con impianto a pompa di calore ad alta efficienza con potenza nominale uguale o inferiore rispetto all’impianto di climatizzazione invernale preesistente. Ferraioli Gruppo Sgr, business partner Astea Energia, cura l’installazione, il collaudo e la messa in funzione dei condizionatori, nonché la manutenzione. Anche il sopralluogo ed il preventivo sono gratuiti. Lo smaltimento del vecchio condizionatore e l’installazione standard a regola d’arte del nuovo sono compresi nel prezzo. Un sistema in pompa di calore che ricava energia gratuita dall’ambiente esterno ha un extra rendimento del 36% che le permette di raggiungere un rendimento globale teorico del 110%. Per tale motivo permette un risparmio di circa il 30% di combustibile rispetto ad un analogo sistema alimentato a gas naturale. «I condizionatori da noi forniti – conclude Marco Cardinali – hanno anche un sistema di filtraggio dell’aria evoluto che permette un sensibile miglioramento della qualità dell’aria indoor». Il mercato italiano delle pompe di calore aria aria è in crescita dell’8,7% rispetto al 2020. Nel 2021 spinto dal Super Bonus 110 e dallo sconto in fattura registrerà un ulteriore aumento che permetterà di diffondere l’efficienza energetica su tutto il territorio italiano e marchigiano.

(Articolo promo-redazionale)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X