facebook rss

Covid, 120 nuovi casi nelle Marche
Il tasso di positività scende al 7,9%

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità - Sono 24 i casi registrati nelle ultime 24 ore nell'Anconetano, due le persone in meno in terapia intensiva rispetto a ieri ma nove ricoveri in più in reparti non intensivi. Pazienti nei pronto soccorso degli ospedali di Jesi e Fabriano
Print Friendly, PDF & Email

 

coronavirus-tamponi-4-325x249

 

Sono 120 i nuovi casi di Covid nelle Marche, due le persone in meno in terapia intensiva rispetto a ieri ma nove ricoveri in più. Nelle ultime 24 ore sono stati testati tamponi ne sono stati testati 2.934: 1.597 nel percorso nuove diagnosi e 1.407 nel percorso guariti. Il tasso di positività scende drasticamente rispetto al 12,4% di ieri (quando erano stati esaminati solo 274 tamponi), attestandosi al 7,9%, mentre il tasso di nuovi positivi ogni 100mila abitanti è praticamente stabile rispetto a ieri (69,40) a quota 70,66. I nuovi contagi sono stati registrati: 28 nel Maceratese, 18 nel Pesarese, 24 nell’Anconetano, 11 nell’Ascolano, 29 nel Fermano e 10 da fuori regione. Sul fronte ospedaliero scendono dunque i pazienti in terapia intensiva (-2), salgono quelli nei reparti non intensivi (+10) e semi intensivi (+1). Ad oggi quindi nelle Marche ci sono 66 ricoverati (ieri 57): 11 in terapia intensiva, 7 in semi-intensiva e 48 nei reparti non intensivi (di cui 6 nella palazzina ex malattie infettive a Macerata). A questi si aggiungono 18 persone nei pronto soccorso (ieri erano 23), dei quali 3 ricoverati nel reparto dell’ospedale di Jesi e 2 in quello di Fabriano. La maggior parte di questi ricoveri è però nel Maceratese: 6 a Civitanova, 5 a Macerata e 1 a Camerino.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X