facebook rss

Il locale si trasforma in discoteca:
scatta la chiusura per 5 giorni

FABRIANO - Imposizione ordinata dagli agenti del Commissariato dopo un controllo: i clienti ballavano senza rispettare le norme anti Covid
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Musica e clienti che ballano, in violazione delle norme anti Covid: chiuso un locale di Fabriano. Dovrà tenere le saracinesche abbassate per cinque giorni dopo il controllo eseguito dagli agenti del Commissariato. Le verifiche sono scattate nel corso della notte compresa tra il 2 e il 3 settembre, quando la polizia era intervenuta nei pressi dei giardini Regina Margherita a causa di una violenta lite scattata tra almeno quattro ragazzi. Due avevano raccontato di avere avuto un diverbio, riportando nella bagarre delle escoriazioni. Gli agenti, dopo aver messo a verbale le dichiarazioni dei giovani, hanno anche controllato la serata che si stava tenendo nel locale situato a poca distanza dal luogo della discussione. Stando ai riscontri, nel corso della regolamentata diffusione di musica, gli avventori ballavano in aperta violazione delle misure anti Covid-19. Per tale motivo, ieri pomeriggio, si è proceduto nei confronti del proprietario alla contestazione di quanto previsto dalla normativa vigente con la conseguente chiusura del locale per 5 giorni.  Relativamente ai fatti inerenti la lite, sono tuttora in corso le indagini per appurarne l’esatta dinamica e risalire ai responsabili.

L’apprezzamento di troppo a una ragazza scatena il diverbio: sfiorata la rissa in piena notte al parco

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X