facebook rss

Musica e solidarietà:
continua la “mission”
dell’orchestra Insieme per gli Altri

MUSICA - Ieri sera al teatro Don Bosco a Fabriano, in un concerto a favore della Fondazione Pangea Onlus, la quale opera a Kabul dal 2003
Print Friendly, PDF & Email

orchestra_fiati-2-650x433

L’Orchestra di Fiati Insieme per gli Altri, diretta mirabilmente dal direttore artistico Maestro Andrea Mennichelli, si è esibita ieri sera al teatro Don Bosco a Fabriano, in un concerto a favore della Fondazione Pangea Onlus, la quale opera a Kabul dal 2003 e ciò che ha in Afghanistan non è un progetto, è una famiglia.

E’ un progetto di vitale importanza per le donne e i bambini di Kabul, infatti l’Orchestra Fiati Insieme per gli Altri svolgerà altri eventi a favore dell’ssociazione individuata e consigliata da Luca Buldorini, il quale oltre ad essere un sostenitore del progetto benefico dell’Orchestra, si prodiga anche nel trovare enti, amministrazioni comunali ed associazioni di volontariato che comprendono, sposano e sono sensibili al progetto solidale.

orchestra_fiati-3-267x400Il concerto si è svolto in collaborazione con l’Azione Cattolica della Diocesi di Fabriano – Matelica, pertanto il direttivo dell’Orchestra ringrazia Don Umberto Rotili e Daniele De Bellis per averci ospitato.

Scroscianti applausi hanno accompagnato le performance dei vari solisti dell’orchestra in particolar modo dei Maestri Vincenzo De Angelis al sax soprano; Mirco Cingolani al clarinetto ed il Maestro Nazzareno Zacconi chitarrista e compositore.

Nella serata L’Orchestra di Fiati Insieme per gli Altri ha festeggiato il 40° concerto dalla sua nascita, la collaborazione con 25 Associazioni di volontariato e portato ad oltre 15mial euro la somma raccolta dal progetto solidale.

Al termine della serata il presidente Gianni Silvi ha consegnato al responsabile dell’Azione Cattolica Daniele De Bellis un targa ricordo con scritto il motto dell’Orchestra “la musica è come la vita si può fare in un solo modo. Insieme”.

Dietro questa “mission”, non poteva non esserci il coinvolgimento ed il sostegno di alcune aziende del territorio, senza le quali non sarebbe stato possibile raggiungere i numerosi obbiettivi finalizzati, visto e considerato che l’orchestra si muove senza alcun contributi pubblico.

orchestra_fiati-1-267x400Per tale motivo il direttivo dell’Orchestra di Fiati “Insieme per gli Altri”, unitamente alle associazioni di volontariato con cui abbiamo collaborato, ringraziano la sensibilità di alcune persone che attraverso le loro aziende hanno creduto, credono e crederanno in questo ambizioso progetto, nonostante un periodo difficile per l’economia, ed alle quali tutte le Associazioni coinvolte formulano un sentito “grazie”.
Si tratta dell’ingegner Gabriele Miccini della Giessegi di Appignano, di Luca Buldorini, ideatore del Centro Funerario Città di Macerata, di Stefano Parcaroli della Med Store computer di Macerata; di Adriano Foglia della Aesse Forniture di Appignano,  di Fabio Fiorani – F.I.N.A. di Appignano, di Pieluigi Giampieri della Giampieri di Appignano, di Gianluca Gasparrini Mondo Infissi di Appignano, di Sauro Carbonetti Sauro della Arredogiò di Appignano, dell’ingegner Juek Mosiewicz di Urbisaglia, di Angelo Calabrese di Civitanova delle Tenute la Murola di Urbisaglia, di Francesco Pellerino della Logichem di Appignano,  di Enzo Marinacci delle Grafiche Fioroni di S.Elpidio a Mare,  di Andrea Domizioli della Cooperativa Torquati di Piediripa di Macerata, di Duilio Compagnucci della Puliecol di San Severino, di Stelvio Lorenzetti della Algam Eko di Recanati, di Torquato Marchesini di Loro Piceno e di Pietro Ciucciovè Vivaio Ciucciovè di Montecassiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X