facebook rss

Addio ad Anna Federica Polidori Tronti,
imprenditrice dal cuore d’oro

OSIMO - La moglie del compianto prof. Sardus Tronti si è spenta sabato scorso. Con la Fondazione dei Rotariani osimani ha istituito il premio con borsa di studi in memoria del marito e a sostegno dell’imprenditoria giovanile
Print Friendly, PDF & Email

Anna Federica Polidori Tronti

 

 

Sono stati celebrati questa mattina, in forma privata nella chiesa della Misericordia di Osimo, i funerali di Anna Federica Polidori Tronti. Si è spenta sabato scorso all’età di 94 anni l’imprenditrice e moglie del compianto prof. Fauno Sardus Tronti, socio fondatore del Rotary Club di Osimo, industriale di grandi capacità e personaggio di spicco della comunità osimana che lo aveva eletto anche consigliere comunale nel dopoguerra. «E’ stata una donna determinata, con un grande cuore, che istituì con la Fondazione dei Rotariani osimani il Premio “F. Sardus Tronti”a sostegno dell’imprenditoria giovanile. Un concorso annuale per una borsa di studio di 10mila euro a favore di laureati, con giornate di formazione e consulenza – ricorda l’ex consigliere comunale Antonio Scarponi – Questo oltre a dedicarsi alla ditta prima ‘Sacro’ poi ‘Italsilver’ che dava lavoro ad un gran numero di maestranze, e che per più di mezzo secolo è stata un’azienda leader in Europa nel campo della oggettistica in argento». Anche i soci del Rotary Club di Osimo appresa la notizia della scomparsa, «nell’esprimere ai familiari tutti i sentimenti di vivo cordoglio e di solidarietà», hanno ricordato l’imprenditrice «per le sue grandi qualità umane e per il prezioso sostegno al club» si legge nel manifesto di cordoglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X