facebook rss

Rifiuti, AnconAmbiente lancia
un sondaggio di customer satisfaction

QUESITI compilabili sull'app Junker o sul sito dell'azienda a partire dal 15 novembre
Print Friendly, PDF & Email

 

Partirà lunedì 15 novembre il secondo “Sondaggio per le utenze di AnconAmbiente” aperto a tutti gli utenti di Ancona, Cerreto d’Esi, Fabriano, Sassoferrato e Serra De’ Conti. Una seconda azione di customer satisfaction utile al fine di misurare la percezione dell’utente in relazione all’offerta dei servizi dell’azienda. Il sondaggio, completamente anonimo, potrà essere compilato telematicamente utilizzando la App di AnconAmbiente Junker o il sito aziendale www.anconambiente.it al seguente link e, inoltre, lo stesso sarà proposto a tutti coloro che si recheranno, nei prossimi giorni, in tutti i CentrAmbiente e agli sportelli al pubblico dell’azienda.
«Per rispondere al questionario sono sufficienti pochi minuti e – ha dichiarato Antonio Gitto presidente di AnconAmbiente – analizzando i risultati del sondaggio, AnconAmbiente saprà in quale direzione agire per migliorare i propri servizi, adeguandoli alle esigenze dei cittadini. In particolare, il sondaggio consentirà di raccogliere feedback sulla qualità e il grado di soddisfazione dei servizi, la loro funzionalità e facilità di accesso, nonché pareri su nuovi eventuali servizi da introdurre. L’importanza di dare la parola ai cittadini è stata peraltro recentemente sottolineata anche da ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, che ha reso obbligatorio verificare periodicamente la qualità e l’efficacia delle prestazioni, all’uopo acquisendo anche la valutazione degli utenti». «Il modo migliore per valutare l’effettiva qualità di un servizio è interpellare gli utenti – ha rimarcato Roberto Rubegni amministratore delegato di AnconAmbiente S.p.A. – che di quello stesso servizio usufruiscono. Con questo spirito AnconAmbiente, che gestisce i servizi di igiene urbana nei Comuni di Ancona, Cerreto d’Esi, Fabriano, Sassoferrato e Serra De’ Conti ha deciso di valorizzare il rapporto coi propri utenti, lanciando un sondaggio. A partire dal giorno dal 15 al 30 novembre il questionario potrà essere compilato, così da poter raccogliere la maggior mole di dati utilissimi anche per tutti i nostri addetti, al fine di razionalizzare e migliorare i nostri servizi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X