facebook rss

Addio a Marcella Foresi Graciotti,
ristoratrice dell’Osteria Moderna:
«Un onore aver cenato da te»

OSIMO – Aveva 74 anni, si è spenta nel giorno di Santo Stefano nella sua abitazione dopo aver combattuto contro una malattia incurabile. I funerali giovedì nella chiesa della Sacra Famiglia
Print Friendly, PDF & Email

L’Osteria Moderna di Osimo

 

Ha combattuto con coraggio e forza fino all’ultimo Marcella Foresi Graciotti, titolare dell’‘Osteria Moderna’, rinomato locale del centro storico di Osimo.

Marcella Foresi Graciotti

Ieri sera, giorno di Santo Stefano, una malattia spietata e incurabile l’ha strappata all’età di 74 anni ai suoi affetti. Una scomparsa che ha gettato nello sconforto i suoi cari, il compagno Massimo Cicconi ed i figli Giordano, Stefano, Ombretta, Monica, Sonia e Simona con i nipoti, ma anche i tanti clienti che nel corso degli anni si sono seduti ai tavoli del ristorante di via Macelli.

Molti hanno voluto lasciare un messaggio di cordoglio sui social media per esprimere vicinanza ai familiari   in questo momento di sofferenza. «Arrivederci Marcella. È stato un onore averti conosciuto ed aver cenato da te» scrive qualcuno. Da altri arriva «un abbraccio forte a tutta la famiglia, ciao Marcella, ti ricorderemo sempre». Qualcun altro rammenta le parole affettuose e solari, la positività che ha sempre indirizzato e permeato  le scelte della ristoratrice osimana, rimasta vedova molti anni fa: «Mi dispiace tantissimo. Le volevo bene e lei a me. Era una gioia incontrarci».

La sua passione per i sapori e per la buona cucina era stata la spinta per intraprendere l’attività gestita con il compagno, prima nei locali di Palazzo Baldeschi e poi negli spazi ristrutturati dell’ex mattatoio, sempre pronti entrambi insieme allo staff ad accogliere con il sorriso chiunque entrasse per pranzare o cenare. Nel rispetto del lutto, il ristorante resterà chiuso in questi giorni. La salma è stata composta nella casa funeraria Re di via dei Tigli, a Padiglione di Osimo. I funerali si svolgeranno giovedì 30 dicembre, alle 15.30 nella chiesa della Sacra Famiglia di Osimo. Poi si procederà per la cremazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X