facebook rss

Pericolosi per la sicurezza pubblica:
4 provvedimenti del questore

ANCONA - Dopo i controlli delle Volanti sul territorio, sono stati emessi due fogli di via obbligatori e altrettanti avvisi orali
Print Friendly, PDF & Email

Controlli della polizia in centro (Archivio)

Sono 4 i provvedimenti disposti nelle ultime ore dal questore Cesare Capocasa nei confronti di altrettante persone considerate pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica.
Si tratta di 2 avvisi orali e 2 fogli di via obbligatori.
I primi sono stati adottati nei confronti di un senegalese di 20 anni, già denunciato in più occasioni, anche in flagranza di reato, per maltrattamenti e molestie, oltre a reati per stupefacenti. L’altra misura è stata disposta nei confronti di un’italiana di 40anni, segnalata più volte per furti e porto di oggetti atti a offendere.
I due fogli di via obbligatori riguardano invece 2 italiani, rispettivamente di 25 e 35 anni, non residenti ad Ancona, segnalati per stupefacenti e maltrattamenti, con precedenti misure in atto. Notati e controllati spesso in città, senza mai dare una motivazione plausibile della loro presenza, si trovavano sempre in compagnia di pregiudicati, nel centro storico.
«La Polizia di Stato – ha commentato Capocasa – mette in campo, quotidianamente, ogni strumento disponibile per raggiungere l’obiettivo di garantire la sicurezza dei cittadini attraverso la prevenzione dei reati, intensificando l’attività di controllo del territorio e adottando misure che incidono sulla libertà personale di soggetti, considerati, in base alle le previsioni normative, pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X