facebook rss

I Rottweiler escono dal giardino:
il vicino li riporta a casa
e viene azzannato

AGUGLIANO - L'uomo gli è andato incontro per timore che si perdessero. I due cani lo hanno seguito ma una volta entrati tutti insieme nel giardino si è consumato il dramma. Sul posto la Croce Gialla di Agugliano, 118 e polizia. L'aggressione, probabilmente, legata al senso di protezione del proprio territorio
Print Friendly, PDF & Email

Un Rottweiler (ph. Wikipedia)

Ha visto i due Rottweiler del vicino uscire dalla loro proprietà e, per fare un favore ed evitare che potessero vagare in giro e perdersi, dato che li conosceva, si è subito mosso per riportarli a casa.
Tutto tranquillo fino a quando però l’uomo è entrato, insieme ai due cani, nella proprietà del vicino. Qui infatti i Rottweiler, una volta varcata la soglia e probabilmente per l’istinto di protezione della proprietà, lo hanno azzannato all’improvviso.
E’ successo intorno alle 12.30 a Casine di Paterno.
Le urla dell’uomo hanno subito richiamato l’attenzione del proprietario che è uscito di casa e si è trovato la drammatica scena di fronte. Tempestivamente ha richiamato gli animali telefonando quindi al numero unico di emergenza 112.
Sul posto sono intervenute l’ambulanza della Croce Gialla di Agugliano, l’automedica del 118 e la polizia.
L’uomo rimasto ferito a seguito dei tagli dovuti ai morsi, è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Torrette con un codice giallo.
Sul posto è giunto anche il personale veterinario dell’Asur. I cani, che si trovano tuttora con il proprietario, è stato accertato che erano regolarmente detenuti, vaccinati e microchippati.
L’aggressione, verificatasi all’interno della proprietà, sarebbe dunque avvenuta per l’istinto innato della protezione del territorio.
La vicenda potrebbe concludersi infine con una denuncia da parte del ferito o con una querela d’ufficio nel caso in cui le lesioni riportate dovessero superare i 30 giorni di prognosi.

(al.big)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X