facebook rss

Pronto intervento e contesti critici:
due giorni di lezioni per la Polizia locale

CASTELFIDARDO - Nella simulazione delle principali tipologie di situazioni critiche, dall'automobilista sotto l'effetto di alcol o stupefacenti all'anziano in stato di choc dopo una truffa, hanno appreso come reagire gli agenti provenienti da tutta la Valmusone che hanno partecipato al corso promosso dal Comando fidardense
Print Friendly, PDF & Email

Un momento del corso di pronto intervento per gli agenti della Polizia locale della Valmusone a Castelfidardo

 

Conclusa con successo di adesioni la due giorni di corso formativo gli operatori della Polizia Locale della Valmusone organizzato dal Comando della Polizia locale di Castelfidardo con la partecipazione del personale del Sim carabinieri della provincia in qualità di osservatori esterni.

Da destra il comandante della Polizia locale di Castelfidardo, Paolo Tondini, il sindaco della città, Roberto Ascani, e il rappresentante del Sim Carabinieri

Gli agenti durante le lezioni teoriche e pratiche nella simulazione delle principali tipologie di pronto intervento, dall’automobilista sotto l’effetto di alcol o stupefacenti, all’anziano in stato di choc perchè vittima di una truffa,  hanno imparato come reagire in contesti critici nel rispetto delle disposizioni normative e nell’uso dei dispositivi di legge.

 

Procedure di pronto intervento: due giorni di formazione per la Polizia locale della Valmusone

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X