facebook rss

FalComics chiude con 22mila presenze:
appuntamento al 2023

EVENTO - Edizione dei record quella organizzata dall'amministrazione dal 13 al 15 maggio, con l'evento finale che ha visto protagonista sul palco Cristina d'Avena. In mezzo, decine e decine di iniziative che per tre giorni hanno animato la città. E l'anno prossimo si replica. Stefania Signorini: «Grazie per questa partecipazione così così attiva, così viva mi rende ancora più orgogliosa di essere il sindaco di Falconara»
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Signorini con Cristina d’Avena

 

Si è conclusa ieri l’edizione 2022 di FalComics, evento dedicato al mondo del comics & games, voluto dal Comune di Falconara Marittima e realizzato per la prima volta con la direzione di Gianluca Del Carlo e l’organizzazione della LEG Live Emotion Group. Tre giorni, dal 13 al 15 maggio, in cui la città di Falconara Marittima si è trasformata in un grande palcoscenico all’aperto in cui la magia del Festival ha stupito gli spettatori e tutti coloro che hanno partecipato.

Un festival con ospiti nazionali ed internazionali non solo dal mondo dei comics ma anche dell’entertainment in generale e la presenza di moltissimi cosplayer  che sono arrivati da tutta Italia.

Sono stati oltre 22mila in tre giorni i visitatori che hanno raggiunto Falconara Marittima per partecipare al festival, 110 gli eventi e le iniziative organizzate, 120 le persone che hanno partecipato alla realizzazione, 60 le realtà coinvolte, cui si aggiungono oltre 30 associazioni locali e nazionali. La mostra di Fabrizio Spadini ha totalizzato oltre 2mila accessi tra il 13 e il 15 maggio, tre sono stati i giorni di allestimento, cinque i festival nazionali del settore coinvolti.

La presenza di tutti gli altri festival del settore ha rappresentato l’occasione per mettere insieme una squadra variegata e rappresentativa di tutto il centro Italia, che è riuscita a costruire un feeling importante e fondamentale per la buona riuscita del festival.

Cristina d’Avena sul palco di Falconara

Dal main stage del parco Kennedy, gremito all’inverosimile per il concerto di Cristina D’Avena, hanno preso la parola i rappresentanti del Comune e di LEG Live Emotion Group , per tirare le somme e lanciare un importante annuncio: Falcomics tornerà il 12, 13 e 14 maggio 2023.

«E’ stata una grandissima emozione vedere realizzato questo evento, che ho fortemente voluto e che ha fatto arrivare nella nostra città migliaia e migliaia di persone da tutta Italia – ha detto il sindaco di Falconara Stefania Signorini -. Avevo immaginato un festival che potesse varcare i confini del nostro Comune e della regione, una manifestazione di risonanza nazionale e quindi ho pensato che un evento comics di questa portata dovesse avere come interlocutori i migliori professionisti di livello internazionale, già esperti nell’organizzazione di Festival di successo. Mi è stato indicato Gianluca Del Carlo e non è stato facile avere la sua collaborazione. Il mio è stato un corteggiamento serrato, ma alla fine Gianluca è arrivato a Falconara ed è rimasto suggestionato dalla nostra città, che forse qualche volta non apprezziamo abbastanza. Da qui è partita questa avventura, che è stata molto complessa dal punto di vista finanziario e soprattutto organizzativo.

Al termine di questi tre giorni fantastici, che hanno visto concretizzate le mie aspettative, è il momento dei ringraziamenti. Un grazie a Gianluca Del Carlo, che ha creduto in questa idea, grazie alla LEG – Live Emotion Group e tantissimi ringraziamenti a tutti coloro che hanno partecipato all’organizzazione: l’amministrazione comunale, la Giunta, tutti gli uffici che sono stati coinvolti, in particolare l’ufficio Cultura e turismo e la mia segreteria che non hanno conosciuto orari né pause soprattutto in questi ultimi giorni. A voi un grazie di cuore.

Un grazie speciale va Lucca Comics & Games, ai partner e agli sponsor che hanno creduto in questo progetto, all’Università politecnica delle Marche, alla Regione Marche che ha sostenuto la nostra iniziativa come main sponsor e poi tantissimi ringraziamenti agli sostenitori, quelli della nostra città e quelli che hanno sede fuori del nostro territorio. Voglio concludere con un ringraziamento ai nostri commercianti, che hanno aderito subito con entusiasmo, alle scuole e alle associazioni: il tema era l’inclusione e tutti hanno contribuito a rendere concreto questo concetto, perché l’intera città è stata coinvolta nel festival. Grazie a tutti voi perché questa partecipazione così così attiva, così viva mi rende ancora più orgogliosa di essere il sindaco di Falconara». Signorini ha concluso  con un annuncio: «Dopo le emozioni che abbiamo vissuto insieme, con Gianluca Del Carlo abbiamo pensato che fosse giusto proseguire questo percorso insieme con una nuova edizione di FalComics. Il festival tornerà il 12, 13 e 14 maggio 2023 quindi ‘save the date’. Grazie a tutti voli che siete qui e arrivederci al prossimo anno».

Dai grandi ai piccini: il FalComics conquista tutti Gran finale con Cristina D’Avena

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X