facebook rss

Trovato con oltre mezzo etto di cocaina:
arrestato ‘Pony Express’ della droga

ANCONA - L'albanese era arrivato in Italia da una settimana. I poliziotti della Squadra Mobile hanno notato i suoi spostamenti sospetti, individuando l'alloggio di fortuna in cui viveva. Sequestrati anche 9mila euro in contanti
Print Friendly, PDF & Email

La droga e il denaro sequestrati dai poliziotti della Squadra Mobile

Gli hanno trovato oltre mezzo etto di cocaina, della sostanza da taglio e tutto il necessario al confezionamento e allo spaccio della droga.
I poliziotti della Squadra Mobile della questura di Ancona hanno arrestato un albanese giunto in Italia appena una settimana fa, che aveva trovato un alloggio di fortuna in una vecchia cantina. Capire dove ‘vivesse’ non è dunque stato facile per gli uomini della questura.
Una volta individuata, grazie a indagini lampo, la perquisizione ha subito permesso di trovare 30 grammi di cocaina nascosti nell’alloggio e, successivamente, circa 20 grammi dentro lo sportello della sua auto.
Il giovane aveva infatti ricavato un nascondiglio sotto la pulsantiera dell’alzacristallo della vettura.
L’albanese era infatti stato notato dai poliziotti proprio perché era solito muoversi, come un Pony Express, raggiungendo direttamente gli acquirenti per vendergli la droga. Effettuato lo scambio, l’uomo riprendeva la sua corsa raggiungendo altri clienti con i quali si accordava precedentemente.
Oltre alla cocaina sono stati trovati e sequestrati oltre 9mila euro in contanti, denaro ritenuto provento dello spaccio.
Su disposizione del Pm di turno alla procura di Ancona il giovane spacciatore, inoltre non in regola con le norme di soggiorno, è stato accompagnato e rinchiuso nel carcere di Montacuto dove si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X