facebook rss

Turista 80enne rischia d’annegare,
i bagnini la salvano (Video)

SAN BENEDETTO - La donna, di Faenza, era priva di sensi dopo aver avuto un malore. E' stata portata in ospedale. Sul posto l'eliambulanza
Print Friendly, PDF & Email

san-benedetto-soccorso-bagnante-icaro

Sul posto i sanitari giunti a bordo di “Icaro” e personale della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera

 

Una turista di 80 anni ha rischiato di annegare questa mattina intorno alle 11,20 a San Benedetto. Mentre era in mare ha avuto un malore, finendo con il volto in acqua.

L’allarme in spiaggia è scattato immediatamente e i bagnini del Servizio di salvataggio – Aaron Alfonsi, Andrea Falcioni, Giuseppe Vacca delle “torrette” 5 e 6 – si sono precipitati in aiuto della donna, a nuoto e con un pattino, trovandola priva di sensi, non è chiaro se per il malore oppure perché non è riuscita subito a rialzarsi dall’acqua.

La donna è stata riportata sulla terra ferma dove è intervenuta una dottoressa che fortunatamente si trovava lì. E’ stata stabilizzata e messa in posizione di sicurezza, mentre sono arrivati i sanitari a bordo dell’ambulanza della locale Potes del 118. Vista la gravità della situazione è stata deciso di attivare l’eliambulanza. Quando è arrivata, il rianimatore a bordo si è calato direttamente in spiaggia con il verricello.

Dopo un breve consulto tra i medici, è stato deciso di trasportarla al Pronto soccorso dell’ospedale di San Benedetto: se necessario, sarà trasferita a Torrette di Ancona. Sul posto anche la Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di San Benedetto che ha coordinato le operazioni. L’anziana, che è di Faenza (Ravenna), fa parte di un gruppo che sta trascorrendo alcuni giorni di vacanza sulla Riviera delle Palme, all’Hotel Bolivar.

(m.n.g.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X