facebook rss

Alcol e droga, controlli serrati:
un arresto, una denuncia e segnalazioni

ANCONA - I carabinieri hanno notificato un'ordinanza di detenzione domiciliare a un 38enne per l'espiazione di una pena di 9 mesi per il reato di guida in stato di ebbrezza mentre è stato deferito all'autorità giudiziaria un 50enne, controllato alla guida dell'auto e con un tasso alcolemico quasi 4 volte superiore al limite consentito
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Un arresto, una denuncia in stato di libertà e tre segnalazioni alla Prefettura di giovani assuntori di sostanze stupefacenti. E’ il bilancio di un fine settimana di intenso lavoro per i militari della Compagnia di Ancona. A finire in manette è stato un 38enne di origine rumena. L’uomo è stato raggiunto dagli uomini della Tenenza di Falconara Marittima, che gli hanno notificato un’ordinanza di detenzione domiciliare, emessa dall’ufficio di sorveglianza di Ancona, dovendo espiare una pena di nove mesi per il reato di guida in stato di ebbrezza, commesso nel capoluogo dorico nell’anno 2017.

Nella nottata di sabato appena trascorsa i militari del Norm – Sezione Radiomobile hanno controllato un 50enne del posto in via Marconi, mentre si trovava alla guida della propria Fiat Panda. Impietoso l’esito dell’accertamento etilometrico cui è stato sottoposto, con tasso pari a 2.32 g/l  (quasi 4 volte superiore al limite consentito), immediata la denuncia per guida in stato d’ebbrezza e patente ritirata. Un giovane è stato poi sanzionato poiché sorpreso in stato di ubriachezza nell’atto di molestare gli avventori di un locale pubblico di Falconara Marittima: nonostante i fumi dell’alcol, il 20enne ha comunque “realizzato” che vi era un controllo dei Carabinieri ed ha tentato di disfarsi di un involucro in cellophane contenente circa 5 grammi di cocaina, subito recuperato dagli operanti. Il giovane è stato così segnalato all’autorità amministrativa. Stessa sorte per altri due ragazzi, un 34enne ed un 25enne, trovati in possesso, all’esito di perquisizioni veicolari e domiciliari svolte in contesti differenti, di circa 10 grammi di hashish.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X