facebook rss

Gli punta un taglierino alla gola,
la vittima si ribella con un pugno:
è caccia a un adolescente

ANCONA - E' successo nel quartiere Adriatico. Sul posto la Croce Gialla e i carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri e un’ambulanza a Torrette (Archivio)

E’ uscito di casa quando è stato subito raggiunto da un adolescente che gli ha puntato un taglierino alla gola, forse per rapinarlo.
L’episodio è accaduto questa mattina in via Montegrappa, nel rione Adriatico.
Vittima, un 34enne che ha vissuto quei momenti fortunatamente con lucidità.
L’uomo infatti, dopo aver temporeggiato qualche istante, appena ha trovato il momento giusto, gli ha sferrato un pugno al viso.
Il ragazzino sarebbe quindi scappato ma nella colluttazione tra i due, il 34enne è rimasto comunque ferito ad una mano.
Chiamato il Nue 112, sul posto sono intervenute un’ambulanza della Croce Gialla e una pattuglia dei carabinieri del Radiomobile.
L’uomo, medicato sul posto, è stato poi accompagnato al pronto soccorso di Torrette per essere sottoposto alle ulteriori cure mediche. Il taglio che ha riportato non è per fortuna grave.
L’episodio è stato denunciato ai militari dell’Arma che hanno poi avviato le ricerche del ragazzino, descritto così dalla vittima, datosi alla fuga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X