facebook rss

Non risponde ai parenti:
80enne soccorsa in casa

ANCONA - L'anziana era stata colta da un malore nella propria abitazione. Sul posto i vigili del fuoco, Croce Gialla e 118. E' stata trasportata con un codice giallo al nosocomio regionale
Print Friendly, PDF & Email

I soccorsi sul posto

Intervento intorno alle 19.30 in via Baracca, nel quartiere Adriatico.
Vigili del fuoco e Croce Gialla sono intervenuti per soccorrere un’anziana 80enne che non rispondeva ai famigliari che stavano cercando di contattarla al telefono.
I parenti, preoccupati hanno subito chiamato il Nue 112 facendo intervenire i soccorsi.
Giunti sul luogo i pompieri, intervenuti con più mezzi, mentre alcuni cercavano di raggiungere il balcone dell’abitazione per poi entrare, altri tentavano di accedere dalla porta, riuscendoci.
Una volta entrati insieme ai militi e al personale medico e infermieristico del 118, la donna è stata trovata in casa, impossibilitata a muoversi dopo essere stata colta da un malore.
Trattata sul posto, è stata accompagnata al pronto soccorso di Torrette con un codice giallo.

I soccorsi sul posto

I soccorsi sul posto

I soccorsi sul posto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X