facebook rss

Aggredito dal branco,
2 giovani denunciati per lesioni e lui
per l’utilizzo di oggetti contudenti

ANCONA - Dopo approfondite indagini, la Squadra Mobile ha fatto luce sull'episodio avvenuto nello scorso mese di giugno a Torrette
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

 

A seguito di attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Ancona sono riusciti ad individuare e denunciare all’autorità giudiziaria, i responsabili di un episodio di violenza avvenuto ad Ancona il 12 giugno scorso, inizialmente segnalato come un’aggressione commessa da parte di un folto gruppo di giovani nei confronti di un uomo, iniziata nei pressi di un centro commerciale di Torrette, dove il parapiglia si era spostato.

A seguito dei numerosi accertamenti investigativi compiuti dagli investigatori, quella che inizialmente sembrava essere un’aggressione contro un uomo di circa 60 anni, che nell’occorso aveva rimproverato i giovani per i loro atteggiamenti scorretti, è stata ridimensionata in due episodi di lesioni. In particolare, con la notifica dell’avviso della conclusione delle indagini preliminari e l’informazione di garanzia emessi dalla Procura della Repubblica di Ancona, due giovani sono stati denunciati per lesioni in concorso mentre il 60enne, avendo usato un corpo contundente come arma di difesa/offesa, è stato deferito per lesioni aggravate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X