facebook rss

La malattia spegne a 41 anni
il sorriso di Manuela Marozzi

CASTELBELLINO - La donna si è spenta mercoledì dopo aver combattuto a lungo contro il male. Sabato l'addio nella chiesa di Santa Maria Ausiliatrice
Print Friendly, PDF & Email

Manuela Marozzi

 

Tutta Castelbellino in lutto per la prematura scomparsa di Manuela Marozzi, volata in cielo mercoledì sera a soli quarantuno anni. Manuela combatteva da circa dieci anni contro una malattia che ha affrontato con tanta dignità e la grinta di una leonessa ma che alla fine non le ha lasciato scampo. La donna lascia i genitori Costantino ed Annunziata ed il fratello Luca. Sui social continuano a scorrere tanti messaggi di dolore e cordoglio a lei dedicati da parte di amici, colleghi di lavoro e semplici cittadini addolorati dalla vicenda. Pertanto la chiesa di Santa Maria Ausiliatrice di Castelbellino stazione si preannuncia gremita per i suoi funerali, previsti per sabato, 10 ottobre, alle ore 10,15. La camera ardente è stata allestita nella casa funeraria Bondoni di via dell’Industria 3 a Pozzetto di Castelbellino, aperta alla visite da oggi pomeriggio. Dopo la funzione religiosa, Manuela riposerà per sempre nel cimitero di Pianello Vallesina.

Antonio Bomba

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X