facebook rss

«Dov’è mia figlia Andreea, è ancora viva?
Simone devi dire la verità»

GIALLO - Sono le domande formulate ieri sera dalla madre della 27enne, scomparsa dal casolare di Montecarotto a marzo, nel confronto con il fidanzato della ragazza ospite della nuova puntata di 'Chi l'ha visto'
Print Friendly, PDF & Email

Un momento della puntata di ieri sera di ‘Chi L’ha visto?’

 

«Dov’è mia figlia? Perchè hai tenuto il suo telefonino? Perchè non hai risposto alle mie chiamate e ai miei messaggi? Cosa hai fatto tu quando Andreea è scomparsa? Non ti ho visto mai disperato. Simone devi dire la verità». Nella puntata di ieri sera di ‘Chi l’ha visto’ una lunga scia di interrogativi, ancora senza risposta, e la disperazione nelle parole di Georgeta Croceanu, madre della 27enne di Jesi scomparsa da un casolare Montecarotto dal 12 marzo scorso dopo  una festa con amici, hanno reso più drammatico il confronto in diretta con Simone Gresti, il fidanzato della ragazza e unico indagato per il reato di sequestro di persona. «Georgeta ti posso giurare che ne’ io, ne’ gli amici che erano lassù con noi, le abbiamo fatto niente di male, se n’è andata da sola. – ha ripetuto il 43enne di Moie – Mi sarei preoccupato se fosse stata la prima volta che se ne andava ma era già accaduto, per questo non mi sono preoccupato più di tanto. Non ho motivo di dire bugie, sono la prima persona che vuole ritrovare Andreea. So che tu sei la mamma, ma io a tua figlia voglio bene» ha risposto il 43enne specificando che il telefono era stato lasciato dalla ragazza e di non aver richiamato per non creare apprensione.

Simone Gresti

Georgeta, che sabato mattina ha partecipato alle nuove ricerche dei carabinieri a Castelbellino, ieri ha affidato il suo sfogo al programma di Rai Tre, chiedendo di intervenire al telefono in studio dove era ospite Simone. «Sto perdendo le speranze sono sette mesi che mia figlia non si fa più sentire. Lui deve dire la verità e spiegare che cosa è successo ad Andreea» ha ribadito raccontando  di aver più volte detto alla ragazza di non essere d’accordo per quella relazione. «Ho litigato con mia figlia perchè è andata a vivere con lui, e per un periodo non le ho parlato. Lei aveva paura di lui» ha rimarcato questa madre, distrutta da un silenzio troppo prolungato. Simone ha replicato chiarendo che «tutte le volte che avevamo una discussione lei tornava dalla mamma ma poi ritornava da me, evidentemente non aveva paura».

Andreea Rabciuc

«Georgeta, sei convinta che Simone l’ha fatta sparire?» ha domandato senza giri di parole la conduttrice Federica Sciarelli. «Simone devi dire la verità: dimmi se è ancora viva io vado a prenderla. Sto troppo molto male» ha invocato ancora il genitore di Andreea Rabciuc. «Ci andrei anche io, anche io spero di ritrovarla. Quel giorno non l’ho riportata a casa? E’ una ragazza di 27 anni. Basta, io non c’entro niente con questa storia» ha insistito il 43enne. Il team difensivo di Simone Gresti ha ascoltato senza interagire lo scambio di battute, a tratti molto emotivo, nel rispetto della sofferenza dei familiari di Andreaa. «La vittima è la ragazza senza ombra di dubbio  ma non si può fare un processo a senso unico» ha solo obiettato l’avvocato Emanuele Giuliani presente in studio con il consulente Andrea Ariola. L’appello finale della Sciarelli è stato rivolto a tutti i telespettatori:«Se sentite qualcosa, contattateci, potrebbe essere importante. Giorgeta fatti forza, la Procura ha chiesto tutte le interviste fatte dal nostro programma. La verità verrà fuori».

 

Riprese le ricerche di Andreea

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X