facebook rss

Entra nella cisterna del tir per pulirla
poi perde i sensi per le esalazioni:
53enne grave a Torrette con Icaro

SENIGALLIA - Sul posto i vigili del fuoco, 118 e carabinieri. L'uomo, estratto dal serbatoio, è stato intubato e trasportato con un codice rosso
Print Friendly, PDF & Email

I soccorsi sul posto

Drammatico incidente sul lavoro questa mattina a Senigallia.
E’ successo intorno alle 9.45 quando il titolare di una ditta di autotrasporti in via Strada Statale Arceviese, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia intervenuti sul posto per la ricostruzione della dinamica di quanto avvenuto, ha perso i sensi mentre si trovava all’interno della cisterna di un tir per effettuarne la pulizia su una parte in cui doveva avvenire una riparazione.

I carabinieri sul posto

L’uomo, S.C. di 53 anni, stando a una prima ricostruzione di quanto accaduto, si trovava dunque nella cisterna che in quel momento era vuota ma che in precedenza aveva trasportato del bitume. Proprio per questo motivo, a causa delle esalazioni che erano rimaste all’interno, il 53enne dopo averle respirate ha accusato un malore perdendo conoscenza.
Solo successivamente, i colleghi si sono accorti di quanto era accaduto e immediatamente hanno allertato il 112.
A sirene spiegate sono intervenuti sul posto i mezzi dei vigili del fuoco e del 118.
Le operazioni per estrarre l’uomo dalla cisterna non sono state affatto semplici e c’è voluto il lavoro dei pompieri affinché venissero effettuate in tempi brevi e in completa sicurezza.
Nel frattempo l’uomo non dava cenni di ripresa e per questo, oltre all’ambulanza, è stato richiesto anche l’intervento di Icaro alzatosi in volo dalla piazzola di Torrette e atterrato nei pressi del nuovo casello dell’autostrada A14 di Senigallia.
Una volta estratto l’uomo dal serbatoio, subito è stato affidato alle cure mediche del personale dell’eliambulanza che, dopo averlo intubato, ha effettuato il trasporto al nosocomio regionale con un codice rosso. Le condizioni sono giudicate gravi.

al. big.

I carabinieri sul posto

I vigili del fuoco sul posto

I carabinieri di Senigallia sul posto

I carabinieri di Senigallia sul posto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X