facebook rss

Terremoto, punto di ascolto
con assistenti sociali per gli sfollati

ANCONA - Lo ha attivato il Comune che da ieri ha riorganizzato al Palaindoor il servizio di accoglienza per coloro che hanno la casa inagibile, in collaborazione e con la Croce Rossa, Associazione Nazionale Carabinieri e associazioni di Protezione Civile.
Print Friendly, PDF & Email

 

È stato allestito e riorganizzato da ieri al Palaindoor di Ancona un servizio di accoglienza per coloro che hanno la casa inagibile, in collaborazione e con la Croce Rossa, Associazione Nazionale Carabinieri e associazioni di Protezione Civile. Il Comune ha attivato anche un Punto ascolto con assistenti sociali dedicato a chi si trova fuori casa, oggi e domani, con orario  dalle 9 alle 12 e dalle  20 alle 23. Lo sciame sismico ha proseguito la sua attività anche nella notte appena trascorsa. Dopo la scossa di magnitudo 3.9, delle 21.41 di ieri sera sempre con epicentro in mare nelle orer successive i sismografi hanno registrato altri movimenti tellurici, quello delle 23:38 di ieri sera davanti alla costa di Ancona, a toccato magnitudo 3.3.

(foto Giusy Marinelli)

 



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X