facebook rss

Hashish nascosto nel pacchetto
di sigarette, 18enne nei guai

OSIMO - Il giovane, sorpreso ieri sera in centro a confezionarsi uno spinello, alla vista dei poliziotti ha tentato di disfarsene gettandolo a terra ma è stato trovato in possesso di altri tre pezzettini di sostanza stupefacente ed è stato segnalato alla Prefettura
Print Friendly, PDF & Email

Le forze dell’ordine ieri sera in Piazza Boccolino

 

Nel centro storico di Osimo, in una atmosfera già natalizia per le luminarie accese, si è svolto ieri sera il consueto servizio interforze, disposto dal questore di Ancona Cesare Capocasa per assicurare ordine e sicurezza pubblica e prevenire ogni forma di illegalità nelle ore serali e notturne dei fine settimana, caratterizzato dalla presenza di tante persone lungo le vie del passeggio e nei pubblici locali. Durante il servizio, gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato i Carabinieri della locale Compagnia e gli Agenti della Polizia locale hanno controllato con attenzione i vicoli del centro cittadino, per scoraggiare il bivacco di giovani e giovanissimi che, in particolare nelle ore notturne, con i loro schiamazzi, disturbano la quiete pubblica. Sono stati controllati gli avventori di alcuni esercizi pubblici ed una attenzione particolare è stata riservata alle zone appartate e buie della città che si prestano ad essere luoghi di spaccio di sostanze stupefacenti, il cui consumo, ci dice la cronaca, è pericolosamente diffuso anche tra minori.

E’ proprio in uno di questo controlli che un giovane appena diciottenne, sorpreso a confezionarsi uno spinello, che immediatamente disperdeva a terra alla vista degli agenti, è stato trovato in possesso di altri di tre pezzettini di hashish, occultati all’interno di un pacchetto di sigarette. La sostanza stupefacente è stata sequestrata ed il giovane, ritenuto responsabile di illecita detenzione di sostanza stupefacente per uso personale, è stato segnalato al Prefetto di Ancona che nei suoi confronti disporrà le previste misure e sanzioni. La pattuglia della Polizia locale che ha partecipato al servizio congiunto ha anche effettuato dei posti di controllo lungo le vie di accesso alla città, sottoponendo all’alcoltest, con esito negativo, i conducenti dei veicoli fermati; ha poi proceduto a sanzionare i veicoli lasciati in sosta vietata in piazza del Comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X