facebook rss

Privo di sensi nel bagno del locale:
soccorso un giovane in overdose

FALCONARA - Un mix di eroina e cocaina poteva essere fatale per un 35enne. Sul posto la polizia locale e il 118
Print Friendly, PDF & Email

La polizia locale durante un pattugliamento (Archivio)

Un mix di droghe, poi la perdita dei sensi.
Il giovane è stato subito soccorso dagli agenti della polizia locale.
E’ accaduto quando i titolari di un bar affacciato sul centro hanno chiesto un soccorso sanitario per un cliente trovato all’interno del bagno, privo di conoscenza, con accanto una siringa usata. Insieme all’ambulanza è arrivata anche la pattuglia della polizia locale in servizio in centro città. Quando l’uomo si è ripreso è stato identificato: si tratta di un 35enne residente a Senigallia. Gli agenti hanno poi provveduto a sottoporre la sostanza che era rimasta dentro la siringa a un’analisi rapida, dalla quale è risultato che si trattava di un mix di cocaina ed eroina.
Nei confronti del 35enne sono scattati una segnalazione alla prefettura per l’assunzione di stupefacenti e un provvedimento di allontanamento dal centro città per 48 ore, in fase di notifica. Dal momento della ricezione il giovane, per due giorni, non potrà farsi trovare nel perimetro compreso tra via Flaminia, via XX Settembre, via Bixio e via Mameli, un’area che ricomprende anche le piazze Mazzini, Garibaldi, Fratelli Bandiera ed è estesa a piazza Catalani.
Per il Comando falconarese si tratta del secondo allontanamento in pochi giorni.
Gli agenti erano infatti intervenuti anche in via Cavour dove un africano di 26anni aveva dato in escandescenze sotto l’effetto dell’alcol e aveva terrorizzato i clienti di un locale, prima di perdere conoscenza. Nei suoi confronti erano scattati una denuncia per le molestie arrecate ai passanti, una sanzione per ubriachezza manifesta e il provvedimento di allontanamento.
Entrambi gli interventi rientrano nelle attività di pattugliamento del centro città organizzate quotidianamente dal Comando di polizia locale di Falconara, presente con i propri uomini anche a Castelferretti, un presidio che ha lo scopo di deterrente e che, in caso di necessità, consente di intervenire entro pochi minuti. Gli agenti presenti sul territorio sono pronti a raggiungere in breve tempo anche i centri abitati dei quartieri falconaresi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X