facebook rss

Si nasconde perché ha uno spinello
ma in tasca gli trovano un coltello
Denunciato un 21enne

ANCONA - Il ragazzo è stato fermato in piazza Roma. Segnalato come assuntore anche l'amico che lo aveva raggiunto per sapere cosa volessero i poliziotti da lui
Print Friendly, PDF & Email

Una Volante durante un controllo in centro (Archivio)

Ha cercato di nascondersi dietro ai teli del cantiere edile lungo la fontana delle Tredici Cannelle nel veder passare la Volante, in servizio di pattugliamento notturno in piazza Roma.
Gli agenti, notando la cosa, lo hanno però raggiunto identificando poi il giovane, un 21enne del Kenya, che teneva inoltre uno spinello appoggiato sull’orecchio. Il giovane ha confermato che all’interno vi era dell’hashish.
Successivamente, gli è stato chiesto di mostrare cosa avesse nelle tasche e il ragazzo ha tirato fuori un pezzetto della stessa sostanza. Inoltre, nel mostrare la sostanza, dalla stessa tasca era uscito anche parte di un coltello a serramanico. L’uomo è stato quindi denunciato anche per il reato di porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere mentre il coltello, lungo complessivamente 18 centimetri e con lama da 8 è stato sequestrato.
Durante il controllo però, un altro ragazzo si è avvicinato chiedendo cosa stesse accadendo e riferendo di essere un amico del 21enne. Identificato, era un giovane dell’Iran che, dopo aver saputo che l’amico era stato sorpreso con la sostanza stupefacente, ha chiesto con insistenza ai poliziotti che gli venisse restituito il documento per potersene andare.
Il nervosismo del ragazzo ha trovato giustificazione nel fatto che all’interno del giubbotto che indossava, aveva anche lui un pezzo di hashish. L’iraniano è stato sanzionato per la detenzione per uso personale di sostanza stupefacente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X