facebook rss

Cronache Ancona, la presentazione

LE FOTO - Il nuovo giornale tenuto a battesimo dal presidente dei giornalisti delle Marche Gattafoni: "Non perdete la vostra autonomia e la vostra libertà. Fatevi giudicare dai lettori". Il direttore Garofalo: "Uno spazio informativo in più per i cittadini"
lunedì 16 gennaio 2017 - Ore 21:43
Print Friendly, PDF & Email

La redazione di Cronache Ancona

 

di Agnese Carnevali

(foto di Giusy Marinelli)

Cronache Ancona è realtà. Alle 19 il presidente dei giornalisti delle Marche Dario Gattafoni ha schiacciato il tasto on, lanciando in rete il nuovo giornale online che racconterà Ancona e la sua provincia. Gremito l’auditorium della compagnia portuali nel capoluogo dorico dove è stata presentata la nuova testata, che ha sede proprio in via Giovanni XXIII, 7.  “Cronache Ancona è uno sforzo che ci siamo sentiti di fare per dare uno spazio informativo in più alle persone ed agli anconetani – spiega il direttore responsabile, Emanuele Garofalo -, crediamo che la nostra sia una squadra che ha la capacità di rompere schemi consolidati e fornire un punto di vista su una realtà sempre più complessa da raccontare ed interpretare”.

Dario Gattafoni, presidente dell’Ordine dei giornalisti delle Marche

L’augurio a “difendere sempre l’autonomia della professione e la vostra libertà” arriva dal presidente Gattafoni che ha tenuto a battesimo anche Cronache Ancona dopo Cronache Fermane lo scorso giugno. “Fatevi giudicare dai vostri lettori e da chi vi seguirà – prosegue Gattafoni – rimanete fedeli alle regole etiche. Il web mette di fronte ad una maggiore resposabilità professionale per difendere i lettori dalle bufale della rete. La velocità imposta da Internet non può far dimenticare la necessità di una verifica seria delle notizie. Questo è quello che ha fatto sempre Cronache Maceratesi, conquistando la fiducia dei cittadini. Così anche Cronache Fermane che ho tenuto a battesimo e sono certo farà anche Cronache Ancona”. Il primo a credere in un progetto anche anocnetano è stato proprio il direttore di Cronache Maceratesi Matteo Zallocco: “Cronache Ancona farà giornalismo vero, seguendo le regole che da sempre hanno contraddistinto questo mestiere. Darà notizie flash, dando spazio anche agli approfondimenti”.

La visita in redazione di Sabrina Piestrellini, la mamma di Gianmarco Tamberi

Testimonial del lancio di Cronache Ancona Gianmarco Tamberi che con un video messaggio di in bocca al lupo ha mandato il suo saluto alla redazione. Gli auguri anche del presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche, Antonio Matrovincenzo. “L’informazione online si sta affermando in ragione della crescente domanda della società che chiede notizie in tempo reale e in ogni momento della giornata. La nascita di questa nuova testata va in questa direzione e arricchisce il panorama regionale dell’offerta informativa, che sta attraversando una fase di difficoltà. Auguro ai promotori il successo dell’iniziativa e che essa possa essere una voce utile alla corretta informazione dei cittadini”.

Numerosi gli ospiti, i deputati Piergiorgio Carrescia e Emanuele Lodolini, il presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche, Antonio Mastrovincenzo, il questore di Ancona, Oreste Capocasa, il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni e quello di Castelfidardo, Roberto Ascani, l’imprenditore Andrea Morandi, il presidente del Coni Marche, Germano Peschini, il comandante della stradale delle Marche Alessio Casareo e quello di Senigallia, Paolo Molinelli. E ancora il capitano della compagnia di Ancona Fabio Ibba ed il tenente colonnelo Americo Di Pirro comandante del reparto operativo provinciale, per i vigili del fuoco Franco Secondi.

Il presidente del Consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo ed il deputato Piergiorgio Carrescia

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X