facebook rss

Ruota di piazza Cavour:
al lavoro sui basamenti
Saranno rimossi dopo Natale

ANCONA – Appaltati i lavori per realizzare i blocchi di cemento armato che dovranno sorreggere l'attrazione alta 30 metri durante il periodo natalizio. Per ordine della Soprintendenza, i basamenti dovranno essere rimovibili
lunedì 16 ottobre 2017 - Ore 17:16
Print Friendly, PDF & Email

Il modello di ruota panoramica che sarà installato in piazza Cavour da metà novembre fino ai primi di gennaio

 

Ruota panoramica di piazza Cavour, appaltati i lavori per realizzare i basamenti in cemento armato interrati che serviranno per sorreggere il peso della giostra alta 30 metri. I lavori sono stati appaltati all’impresa Sandro Baldini di Camerano, già incaricata dal Comune di realizzare gli scavi per verificare la presenza di reperti archeologici di interesse, sotto il controllo della coop Archeolab di Macerata. L’impresa Baldini ha presentato un ribasso di gara del 21,30% rispetto all’importo di 30.078 euro, aggiudicandosi quindi i lavori per una cifra di 23.811 euro. Costi per la ruota a carico del Comune che vanno ad aggiungersi agli 8mila euro spesi finora tra consulenze e perizie per verificare la fattibilità dell’installazione e la presenza dei reperti. I basamenti da realizzare saranno tre, saranno in cemento armato e posti ad una profondità tra 1,20 e 1,50 metri sotto il livello del suolo, per poter sostenere la giostra. E finito il periodo natalizio, dovranno essere rimossi. Così ha prescritto la Soprintendenza nel suo nulla osta all’installazione della ruota panoramica da metà novembre fino ai primi di gennaio. Per evitare dunque che il cemento diventi parte del terreno della piazza, saranno utilizzate tre casse, per formare tre blocchi di cemento armato che potranno essere dissotterrati e rimossi una volta smontata l’attrazione e finito il periodo natalizio.

Ruota panoramica di Natale: servono altri 30mila euro

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X