facebook rss

L’anno dello sport: il Giro d’Italia
e il sogno di realizzare
la piscina olimpionica (Video)

OSIMO - Il 2018 sarà foriero di progetti per gli sportivi osimani: oltre ad accogliere la tappa rosa Assisi-Osimo, la città dei senza testa potrebbe ottenere fondi dal ministero per l'ampliamento dell'impianto natatorio di via Vescovara. Intanto il 4 febbraio verranno consegnati gli Apollini d'Oro ai campioni
sabato 30 Dicembre 2017 - Ore 21:34
Print Friendly, PDF & Email
Il Giro d'Italia a Osimo, gli interventi del sindaco Pugnaloni e dell'assessore Andreoli

Un momento della conferenza stampa di fine anno con il sindaco Simone Pugnaloni e gli assessori, Alex Andreoli è il terzo da sinistra

Il 2018, declinato sul tema dello sport come veicolo di crescita, potrebbe regalare ad Osimo non solo il Giro d’Italia, ma anche il sogno di possedere una piscina comunale olimpionica. E’ questa la grande novità che i prossimi mesi potrebbero riservare alla città. Si attende l’ok del ministero dello sport. “Abbiamo presentato a Roma un progetto preliminare e speriamo di entrare in graduatoria nel bando ‘Sport e periferie’. Noi ci proviamo. – ha spiegato il sindaco Simone Pugnaloni nel corso della conferenza stampa di fine anno, ieri mattina – Nel 2016 è andata bene a Recanati per l’ampliamento del palazzetto. Noi abbiamo presentato questo studio di fattibilità al ministero per l’ampliamento dell’attuale impianto di via Vescovara perché sentiamo l’esigenza di migliorarlo. Gli utenti sono in crescita ogni anno, ormai da diverse stagioni, come l’attività agonistica, anche perchè chi gestisce la piscina comunale lo fa in maniera egregia. Speriamo davvero di entrare in graduatoria ed ottenere i fondi necessari per realizzare questo progetto”. Tra i campioni che si sono allenati nell’impianto del polo sportivo della Vescovara c’è ad esempio l’olimpionica filottranese, Francesca Pomeri (leggi l’articolo).

Gli assessori Alex Andreoli, Michela Glorio e Federica Gatto

Restando con i piedi per terra, l’attenzione degli amministratori comunali resta alta soprattutto per l’evento clou del 2018, l’arrivo della tappa rosa numero 11, la Assisi-Osimo, “una tappa francescana” per dirla come Simone Pugnaloni che porterà le bellezze locale alla ribalta della cronaca nazionale e internazionale (leggi l’articolo). Sull manifestazione ormai si sa quasi tutto. Ieri Alex Andreoli, l’assessore alla Sport, ha anticipato che in preparazione dell’arrivo della carovana del Giro d’Italia, verrà organizzata una seria di manifestazioni a tema e di iniziative anche culturali, delle quali beneficerà l’indotto turistico. Intanto l’amministrazione comunale dà appuntamento a tutti gli sportivi per il prossimo 4 febbraio al teatro La Nuova Fenice, quando saranno  consegnati gli Apollini d’Oro. Un appuntamento tradizionale con il premio dedicato ai campioni osimani che si sono contraddistinti nei campionati regionali, nazionali ed internazionali delle varie discipline sportive (leggi l’articolo). Spettacolo, sport e sorprese.

Strada di bordo, rotatorie, scuole e cimiteri: 5 milioni di opere per Osimo nel 2018 (Video)

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X