facebook rss

Fallisce la spaccata alla tabaccheria:
le spycam riprendono 2 banditi in fuga

CASTELFIDARDO - Il sistema antifurto ha attivato il nebbiogeno, stamattina alle 2.30, facendo desistere i ladri, fuggiti poi a bordo di un'auto. Forse sono gli stessi che in nottata avevano messo a segno il colpo nel bar di Montecosaro
mercoledì 3 Gennaio 2018 - Ore 20:18
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Le modalità d’azione richiamano il furto messo a segno la notte scorsa al ‘Bar Mario’ di Montecosaro. La banda potrebbe essere la stessa che verso le 2.30 di stamattina, ha cercato di entrare nella tabaccheria ‘Ripanti’ in via Carlo Marx all’Acquaviva di Castelfidardo. In questo caso però il colpo è fallito grazie al sistema antifurto con nebbiogeno, installato dal titolare dell’esercizio commerciale. Quando è scattato l’allarme, i carabinieri di Castelfidardo sono arrivati subito sul posto, i banditi avevano già fatto perdere le proprie tracce abbandonando l’obiettivo. Al titolare non è rimasto che contare i danni per qualche migliaio di euro: la vetrina del negozio era infranta e gli oggetti esposti, erano a terra come se gli sconosciuti avessero tentato inutilmente di arraffare la merce prima di dover fuggire, bloccati dal muro di fumo. Ha funzionato bene anche il sistema di videosorveglianza del negozio che ha ripreso due individui all’opera e poi in fuga verso Loreto su un’auto, rubata poco prima in una concessionaria di Campocavallo di Osimo. I carabinieri di Castelfidardo, avrebbero già raccolto elementi utili per sviluppare le indagini.

Spaccata al bar, ladri portano via la cassa L’allarme sveglia il borgo

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X