facebook rss

Ancona al top della vela,
il sindaco premia Alberto Rossi

SPORT – Mancinelli ha incontrato stamattina l'armatore di Enfant Terrible, di ritorno dal successo europeo di sabato scorso nella categoria J/70 di Vigo in Spagna
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Mancinelli con Alberto e Claudia Rossi

 

Ancona sempre al top internazionale della vela grazie ai suoi campioni come Giorgia Speciale e Alberto Rossi, questa mattina il sindaco Mancinelli ha voluto ringraziare e premiare proprio l’armatore di Enfant Terrible per il suo ultimo successo. Rossi si è aggiudicato il titolo di campione europeo nella categoria J/70 nelle 13 regate del campionato che si è tenuto in Spagna a Vigo. Decisiva l’ultima sfida con gli americani di Relative Obscurity, su cui l’equipaggio dorico di Enfant Terrible si è imposto con appena un punto di distacco, a riprova di un trofeo combattutissimo. Rossi è stato ricevuto dal sindaco insieme a sua figlia Claudia, già campionessa europea della categoria nel 2016 e nel 2017. “Stamattina ho voluto ringraziare e premiare Alberto Rossi, a nome della città, per l’ennesimo successo che lo pone ai vertici della vela mondiale. Insieme a sua figlia Claudia, porta in alto il nome di Ancona e il suo legame con il mare, ovunque – spiega il sindaco Mancinelli -. A noi, a me e alla città tutta, ha voluto donare quel tricolore che sventola felicemente l’equipaggio di Enfant Terrible Sailing Team dopo la vittoria, corredato delle firme di tutto il team”. Enfant Terrible-Adria Ferries dell’armatore Alberto Rossi si è aggiudicato il titolo “dopo un’impegnativa serie di gare che mi hanno visto regatare nell’ultima giornata – ha spiegato Rossi – direttamente contro il campione del mondo in carica a bordo della barca americana”.

Il titolo europeo resta a casa Rossi, Enfant Terrible strappa la vittoria all’ultimo punto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X