facebook rss

Coppa dei Campioni Ritmica,
a rischio la trasferta a Tokyo
per la Faber Ginnastica

FABRIANO - Si lavora per coprire il budget necessario per i 6 giorni di permanenza in Giappone, prevista per settembre. Nel frattempo le atlete continuano a incassare successi e ad allenarsi al PalaGuerrieri in attesa del termine dei lavori al PalaCesari
Print Friendly, PDF & Email

In attesa che i lavori al PalaCesari vengano terminati, speriamo entro fine agosto, la Faber Ginnastica Fabriano continua imperterrita la preparazione per le gare che interesseranno le ginnaste fabrianesi. Milena Baldassarri, fresca vincitrice del Premio Castello di Argignano sezione Junior come sportiva dell’ anno, continua a Desio la preparazione che la porterà a rappresentare l’ Italia a metà settembre al Campionato del Mondo a Sofia. Nel frattempo parteciperà il 28 luglio a Chieti al triangolare internazionale tra Italia, Spagna e Ucraina. Poi andrà a metà agosto in Bielorussia e a Kazan in Russia per due Coppe del Mondo. Sempre per la Nazionale Italiana ci sarà anche Talisa Torretti, ginnasta junior, che andrà a Minsk e Budapest sempre nel mese di agosto, oltre che parteciperà al triangolare di Chieti.

Ecco il motivo per il quale il palaGuerrieri rimane aperto esclusivamente per permettere alla Faber Ginnastica di far preparare al meglio le ginnaste fabrianesi della Nazionale, ma anche per l’ approssimarsi del Campionato di Serie A1 di ottobre che ci vede detentori del titolo italiano. Ma a luglio è anche iniziata la nuova avventura della squadra nazionale Junior, che per il quarto biennio viene assegnata alla Faber Ginnastica e che rappresenterà l’ Italia al Campionato d’ Europa nel maggio 2019. Sono sei ginnaste di 12-13 anni provenienti da diverse città italiane che si sono trasferite a Fabriano e per un anno saranno residenti in città e sotto la guida di Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova cercheranno di migliorare il titolo di vice-campioni d’ Europa conquistato in maniera inaspettata e sensazionale a Budapest nel 2017.

“La Faber Ginnastica Fabriano, come società Campione d’ italia, ha il diritto di partecipare alla Coppa dei Campioni di ritmica a Tokyo a fine settembre, – ricorda la società sportiva – ma per ora purtroppo la trasferta è incerta per ovvi problemi di budget in quanto 6 giorni in Giappone, viaggio aereo e soggiorno, comportano una spesa attualmente non coperta; speriamo di poter portare Fabriano in una manifestazione così prestigiosa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X