facebook rss

Travolto da una barca in Croazia,
il prof Damiani trasferito a Torrette

ANCONA - Sono migliorate le condizioni di salute del 64enne tanto da indurre i medici croati a disporre il trasferimento nella cittadella sanitaria di via Conca. L'uomo, in pensione da circa un anno, era stato travolto il giorno di ferragosto da un motoscafo al termine di un'immersione subacquea nell'isola di Korcula
Print Friendly, PDF & Email

Paolo Damiani

 

Dopo dieci giorni di ricovero all’ospedale di Spalato, è scattato il trasferimento a Torrette per il 64enne Paolo Damiani, ex prof di educazione fisica dello scientifico Savoia e del classico Rinaldini. L’uomo, in pensione da circa un anno, era stato investito il giorno di ferragosto da un’imbarcazione al termine di un’immersione nel mare dell’isola di Korcula dove era in vacanza con moglie  e amici. L’incidente era accaduto mentre Damiani stava riemergendo in superficie. A causa delle ferite riportate al costato e al braccio, i medici croati avevano preferito indurgli il coma. Una situazione durata dieci ieri. Ieri, dopo l’analisi del quadro clinico e il miglioramento delle condizioni di salute del 64enne, l’ok per il trasferimento a Torrette. Il viaggio verso la cittadella sanitaria di via Conca è avvenuto interamente via terra.

Travolto da una barca in Croazia, ex professore del Rinaldini in coma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X