facebook rss

Evade dai domiciliari per andare
a divertirsi a Rimini:
rapinatore in arresto

FALCONARA - Si tratta di un 20enne marocchino finito in manette lo scorso febbraio dopo aver fallito un colpo in una tabaccheria di via Matteotti. A seguito di un periodo passato a Montacuto era stato collocato ai domiciliari. Ieri la fuga verso la riviera romagnola e il placcaggio da parte di un carabinieri fuori servizio
lunedì 27 Agosto 2018 - Ore 10:28
Print Friendly, PDF & Email

Il 20enne arrestato accusato di due rapine

 

Evade dai domiciliari per andare a divertirsi a Rimini: 20enne marocchino arrestato da un carabiniere fuori servizio. Il giovane era già stato ammanettato lo scorso 20 febbraio dopo un tentativo di rapina ai danni della tabaccheria di via Matteotti. Ieri sera, la fuga dai domiciliari dove era stato collocato con tanto di braccialetto elettronico. Sono partite immediate le ricerche dei carabinieri che, in un primo momento, si sono concentrate nel territorio dorico fino al litorale a nord di Falconara. Dopo alcuni minuti dell’evasione, la Tenenza di Falconara è riuscita a stabilire una comunicazione telefonica con il fuggitivo, nella quale l’operatore ha intuito la vicinanza a uno scalo ferroviario. Da alcune ricerche sulle abitudini e sulle frequentazioni del fuggitivo prima del suo arresto e da una veloce consultazione delle tratte ferroviarie in partenza da Falconara, si è subito ipotizzata la presenza del 20enne sul litorale riminese. Sono stati quindi allertati tutti i carabinieri di Falconara, anche quelli liberi dal servizio, tra i quali un militare che in quel momento stava godendo della sua “libera uscita” proprio a Rimini.  Il carabiniere si è immediatamente diretto nei pressi della stazione ferroviaria di Rimini dove in breve tempo è riuscito a rintracciare il marocchino che vagava indisturbato nei pressi di alcuni esercizi di ristorazione ubicati davanti allo scalo: il carabiniere ha quindi immediatamente bloccato il fuggitivo chiamando poi in ausilio i carabinieri della stazione di Rimini. Il rapinatore è stato arrestato per evasione e rischia l’inasprimento della misura cautelare in atto.

Due rapine fallite in due giorni: a Montacuto il terrore dei tabaccai È un 20enne marocchino (Video)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X