facebook rss

Civiche benemerenze 2018:
encomi ai poliziotti eroi
e agli agenti della Polizia locale

OSIMO - Saranno premiati Il Commissariato di Osimo e le Unità Cinofile dei Vigili del Fuoco e della Polizia di Stato, per il salvataggio di Silvana Binci, la 82enne scoprasa da casa e ritrovata dopo 3 giorni in una scarpata di via Calipari e 2
Print Friendly, PDF & Email

Un momento delle civiche benemerenze 2017

E’ già noto che le medaglie d’oro di Civica Benemerenza 2018, quest’anno saranno  conferite dal Comune di Osimo a Luciano Carbonari (Direttore Struttura Complessa di Chirurgia Vascolare dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona), Carlo Gobbi (insegnante e amministratore pubblico), Mario Mosca (pittore, incisore e litografo), Alessandra Mammoli (imprenditrice di successo nel campo della pressofusione, titolare dell’azienda Fondipress Srl), Parrocchia Santa Maria della Misericordia (300 anni dalla sua fondazione).  Le cittadinanze onorarie sono state assegnate a Gianni Genga (direttore generale Ospedale di Osimo –INRCA) e a Franco Cardini (intellettuale tra i massimi esperti in Italia di Storia Medievale). Oggi il Comune di Osimo ha reso noti i nomi degli altri premiati.

La squadra dei poliziotti che ha tratto in salvo le due donne dal sottopassaggio allagato

Il riconoscimento “una vita per il lavoro” sarà consegnato a: Enrico Marabini (titolare dell’azienda Paima), Giuseppe Paoli (titolare dell’omonima merceria in Piazza del Comune), Giuseppe Marzocchini (barbiere in Via Don Sturzo, con oltre 50 anni di attività), Graziella Scarponi (titolare parrucchieria-centro estetico ‘Beautidea’ in Via Ungheria, quasi 50 anni di lavoro nel settore). I riconoscimenti alla memoria sono stati assegnati nel ricordo di: Domenico Taddioli (fotografo), Fred Mengoni (magnate del ciclismo internazionale), Carlo Vignoni (costruttore edile), Rodolfo Graciotti (dirigente sportivo ed allenatore nel mondo del ciclismo), Fernando Riderelli (docente, scrittore e amministratore pubblico), Augusto Mancinelli (chitarrista jazz di chiara fama), Giambattista Buglioni (animatore e ideatore di molte tradizioni popolari locali).  Per la sezione ricorrenze l’amministrazione comunale ha voluto rendere omaggio alle seguenti attività e associazioni: Rotary Club Osimo (60 anni dalla sua fondazione), Fioreria Fernanda Quercetti (50 anni di attività), Ippoliti & Fioranelli (60 anni di attività), Asd Passatempese Calcio (50 anni di attività), Mollificio Mazzoni (50 anni di attività), Asd San Biagio Calcio (40 anni di attività), Circolo Fotografico M. Giacomelli – BMI (30 anni di attività). Il riconoscimento alla cultura andrà invece a   Franco Fontanella, per il suo appassionato contributo nel campo dell’arte e della pittura.

Gli encomi civici sono stati conferiti a invece: agli operatori della Polizia Locale di Osimo, per essersi distinti con condotte meritevoli e per il contributo offerto alla sicurezza della comunità: Ispettore Paolo Barbini, Ispettore Adriano Bartomioli, Sovrintendente Barbara Ferraioli, Sovrintendente Capo Giorgio Mengoni (in congedo), Assistente Nicola Ricci;

-Commissariato di Osimo e Unità Cinofile dei Vigili del Fuoco e della Polizia di Stato, per il provvidenziale intervento che in data 28 aprile 2018 ha permesso il ritrovamento di una donna scomparsa di casa, in stato confusionale e in precarie condizioni di salute. Riceveranno il premio: Vice Questore e dirigente del Commissariato di Osimo Giuseppe Todaro (coordinatore delle indagini), Sovrintendente Capo Antonino Alferi (Commissariato Osimo), Assistenti Capo Andrea Fratoni e Francesco Marrone (Squadra Cinofili Questura di Ancona), Capo Reparto Aurelio Ferreo (Unità Cinofile VV.FF. Abruzzo), Capo Squadra Franco Alessandrini, Capo Squadra Dante Mariucci e VFQ Alessandro Sampaolo (Unità Cinofile VV.FF. Marche).
-Questura di Ancona, operatori del 2° Turno della Squadra Volanti, per il salvataggio di due donne, in data 14 giugno 2018, rimaste incastrate all’interno della propria auto, completamente sommersa dall’acqua a seguito di un violento nubifragio. Riceveranno il premio: Agente Scelto Simone Cingolani (cittadino di Osimo), Vice Ispettore Benedetto Fanesi, Assistente Capo Coordinantore (Pietro Golia), Assistente Diego Ravelli, Agente Scelto Andrea Fioretti, Assistente Capo Marco Cropo.

I soccorsi dopo il ritrovamento di SIlvana Binci, lo scorso 28 aprile a Osimo

Riconoscimenti nel campo del sociale e della solidarietà: a Roller House, per aver contribuito alla nascita del micro biscottificio “Frolla”, Associazione “A Piene Mani”, per il progetto “Buon Pomeriggio”, a sostegno di persone affette da disabilità e alle loro famiglie., Carla Filonzi, per il suo esempio di altruismo e generosità nei confronti delle persone in difficoltà.

Cittadinanza onoraria a Genga, Mariani: “Per quali meriti? Sta solo facendo il suo lavoro”

Feste patronali 2018, ecco chi sono gli osimani benemeriti

Nino Frassica & Los Plaggers Band in concerto per la Festa di San Giuseppe da Copertino

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X