facebook rss

Controlli alla stazione:
33enne in manette

FABRIANO - Il giovane si aggirava nello scalo ferroviario di Fabriano e dopo l'identificazione i poliziotti hanno scoperto che era gravato da un ordine di carcerazione per una vicenda riconducibile a reati commessi in materia di sostanze stupefacenti
mercoledì 9 Gennaio 2019 - Ore 14:16
Print Friendly, PDF & Email

La polizia ferroviaria (foto di archivio)

Gli agenti della Polizia ferroviaria di Fabriano, verso le 18 di domenica scorsa, 6 gennaio, lo hanno notato all’interno dell’atrio biglietteria di stazione e hanno deciso di approfondire il controllo. Verificate in banca dati le generalità di O.O.S., nigeriano 33 enne domiciliato a Macerata, è emerso un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Macerata, per fatti riconducibili a reati commessi in materia di sostanze stupefacenti. A quel punto il giovane extracomunitario è stato arrestato e associato presso la casa circondariale di Montacuto a disposizione dell’Autorità giudiziaria procedente. Il provvedimento restrittivo della libertà personale posto in essere nei confronti dell’uomo va ad inserirsi in un dispositivo più ampio di rafforzamento dell’attività preventiva effettuata dalla Polizia ferroviaria durante il periodo festivo appena trascorso sia in stazione che a bordo dei treni viaggiatori.

Spaccio organizzato a Macerata, catturato uno dei ricercati: in cella un 33enne

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X