facebook rss

Direzione Parco,
ancora degrado a Vallemiano

ANCONA - Il sentiero inaugurato due anni fa che porta verso il Conero è un cumulo di rifiuti e arredi rotti. La denuncia di Francesco Rubini (Aic): «Ecco come il Comune ha deciso di mantenerlo»
Print Friendly, PDF & Email

Lo stato del sentiero

 

Rifiuti ammassati ai bordi della strada, erba alta e arredi urbani impraticabili. Ecco lo stato in cui si presenta il sentiero della Direzione Parco, quello che conduce da Vallemiano al parco del Conero e inaugurato nell’aprile di due anni fa. Lo stato di degrado e incuria è iniziato subito dopo il recupero del percorso, con incivili che hanno trasformato l’area verde in una discarica a cielo aperto, abbandonando rifiuti ingombranti. L’ultima denuncia sulle condizioni del sentiero arriva da Francesco Rubini, consigliere di Aic. Le sue parole: «Vi ricordate “direzione parco”, il sentiero che da Vallemiano conduce al Parco del Conero, meritoriamente spinto e sostenuto da cittadini e associazioni anche tramite un importante crowdfunding?
Questo è lo stato in cui il Comune, a cui spetterebbe la manutenzione, malgrado numerose denunce e segnalazioni, ha deciso di mantenerlo con buona pace dei denari dei cittadini e della partecipazione popolare tanto sbandierata».

Direzione Parco, inciviltà senza fine: nuova discarica lungo il sentiero di Vallemiano

Incivili in Direzione Parco: motorini e divani gettati nel sentiero di Vallemiano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X