facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Atletica, ritorna
la “10 km della fisarmonica”

CASTELFIDARDO – Domenica 12 maggio l'iniziativa dell’Atletica Amatori Avis con partenza e arrivo nel piazzale delle Rimembranze del Monumento Nazionale delle Marche
Print Friendly, PDF & Email

 

Una salutare mattinata all’aria aperta condividendo con centinaia di persone il gusto di una bella corsa lungo un itinerario turistico cittadino. Inserita nel programma delle festività patronali, torna domenica 12 maggio su iniziativa dell’Atletica Amatori Avis la “10 km della fisarmonica” con partenza (ore 9) ed arrivo nel piazzale delle Rimembranze del Monumento Nazionale delle Marche. In questa 39^ edizione, oltre che prova del grand prix di corsa su strada Marche, la competizione dedicata a Loris Baldelli, Gianluca Paoloni, Graziano e Onorio Magrini, sarà anche valida come prova di specialità del campionato di società per le categorie master, maschili e femminili (over 35). Come ormai consuetudine, la parte agonistica si abbina alla passeggiata di tre km nel centro storico aperta a tutti, con tracciato comune fino al passaggio davanti al Monumento Nazionale. La novità saliente che arricchisce il programma tecnico di una valenza sociale, è rappresentata dall’inserimento della “Frolla run”, dimostrativa di 1 km circa con raduno alle 8.30 che poco prima dello start ufficiale coinvolgerà i ragazzi “diversamente abili” della start up Frolla e dell’associazione Roul Follereau: un’occasione di sensibilizzazione, un motivo in più per non mancare ad una manifestazione che richiama oltre ottocento partecipanti da società marchigiane e da fuori regione con premi dell’artigianato locale.

La manifestazione è stata presentata ieri, domenica 5 Maggio, nella sala assembleare della sezione Avis di Castelfidardo alla presenza del sindaco Roberto Ascani, del Delegato Provinciale di Macerata FCI, Sandro Antognini, del presidente della sezione comunale Avis Giordano Prosperi, de vice presidente del gruppo Raoul Follereau Andrea Pasqualini, dello sponsor Simone Corradini, titolare della Quota C.S. Sport & Life di Sant`Elpidio a Mare, della cooperativa sociale Frolla Jacopo Corona e per il Memorial, di Monia Paoloni, sorella di Gianluca. Le autorità hanno sottolineato il radicamento della manifestazione nel tessuto locale, in particolare il sindaco Ascani ne ha rimarcato il coinvolgimento e la valorizzazione in tutti i settori dell’attività fidardense da quello istituzionale, storico e turistico a quello industriale e sociale. Jacopo Corona della cooperativa sociale Frolla, nel ringraziare per la disponibilità e l`accoglienza, ha aggiunto che anche questa esperienza aiuterà i ragazzi a socializzare col mondo della pratica sportiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X