facebook rss

Ex Lascensore va al Palombaro:
«Ci faremo un ristorante»

ANCONA – La società che gestisce il locale al Mandracchio è stata l'unica a presentare la manifestazione d'interesse per l'immobile di proprietà del Comune da anni in stato di abbandono. Oggi l'apertura delle buste. L'offerta messa nero su bianco è stata di 34 mila euro, a fronte di un canone annuo a base d'asta di 25.500 euro
Print Friendly, PDF & Email

L’ascensore del Passetto (foto d’archivio)

 

di Martina Marinangeli

Nuova vita per l’ex Lascensore al Passetto, l’immobile di proprietà comunale con affaccio sul mare da anni sfitto e lasciato in stato d’abbandono. Oggi c’è stato il passaggio dell’apertura delle buste contenenti le manifestazioni di interesse e l’unica pervenuta è stata quella della società che gestisce il Palombaro, il ristorante in zona Mandracchio della famiglia Catalano. Dopo l’asta andata deserta lo scorso marzo,  è stato assegnato in locazione attraverso la trattativa privata e l’offerta messa nero su bianco è stata di 34 mila euro, a fronte di un canone annuo a base d’asta di 25.500 euro.
«L’idea è quella di farci un ristorante – fa sapere Andrea Rossini, legale della società titolare de Il Palombaro – e abbiamo fatto già studi di fattibilità e business plan per capire di preciso l’entità degli investimenti. Per dare scadenze certe sui tempi di realizzazione è però ancora presto, anche perché la burocrazia deve fare il suo corso». Il prossimo step è quello della pubblicazione dell’aggiudicazione, a cui faranno seguito le verifiche per valutare la correttezza dell’offerta e l’eventuale stipula del contratto. L’insieme di locali di proprietà comunale all’interno del complesso dell’ascensore del Passetto, sono composti dal locale commerciale e dal magazzino, affidati in locazione per attività di somministrazione di alimenti e bevande e attività accessorie consentite. Un ampio spazio e un soppalco per una consistenza catastale complessiva di 316 mq, attualmente allo stato grezzo- il primo- e un locale di 29 mq con terrazzo ad uso esclusivo di circa 180 mq, in discreto stato manutentivo- il secondo.

Ascensore del Passetto, ci sono manifestazioni di interesse Si va a trattativa privata

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X