facebook rss

Villanova, sequestrati mezzi
senza assicurazione

FALCONARA - Gli agenti di polizia locale hanno individuato un’auto non assicurata intestata a un fanese e un motorino senza assicurazione né revisioni, appartenente a una donna di Trecastelli
mercoledì 17 Luglio 2019 - Ore 14:24
Print Friendly, PDF & Email

Il sequestro a Villanova

 

Per i veicoli senza assicurazione, scattano altri due sequestri operati dagli agenti di polizia locale: sono stati portati via dal carro attrezzi una Lancia Ypsilon e un ciclomotore Kymco, che non era assicurato sin dal 2012 e non era stato revisionato dal 2011. I sigilli sono scattati lunedì 15 luglio nel corso di un controllo mirato di una pattuglia del Comando falconarese nel quartiere di Villanova, che ha portato a verificare la regolarità di numerosi veicoli anche per capire se fossero rubati. Il monitoraggio, che rientra tra quelli periodicamente operati dagli agenti, aveva lo scopo di contrastare il degrado e le situazioni di irregolarità. I proprietari dei due veicoli, oltre a subire il sequestro, sono stati sanzionati. Il titolare del ciclomotore è incappato in una doppia sanzione: una per 868 euro per la mancata assicurazione (articolo 193 del Codice della Strada) e una di 346 euro per aver omesso ben quattro revisioni (articolo 80 del Codice della Strada). Quello della Lancia Ypsilon è stato sanzionato per la mancata assicurazione per 868 euro. Entrambi i veicoli sono stati individuati nel tratto senza sbocco di via Flaminia, lo stesso dove tra il marzo e l’aprile scorso sono stati demoliti gli edifici che interferivano con il bypass ferroviario. Poco prima delle demolizioni, gli stessi agenti di polizia locale avevano individuato alcuni extracomunitari nelle abitazioni da demolire, disabitate da tempo. La zona resta attentamente monitorata anche dopo l’abbattimento degli immobili, dato che si tratta di un’area poco frequentata, ma vicinissima al centro. Proprio alla luce dei frequenti controlli, è indubbio che i due veicoli siano stati parcheggiati di recente in quel tratto di via Flaminia. Il motociclo è risultato intestato a una donna di 44 anni residente a Trecastelli, mentre la Lancia Ypsilon risulta appartenere a un tunisino di 27 anni residente a Fano. Per entrambi i veicoli non risultano denunce di furto.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X