facebook rss

Spaccio a Villanova,
due pusher allontanati dalla provincia
Uno finisce a Montacuto

FALCONARA - Questo l'esito delle direttissime che si sono svolte a carico dei tre nigeriani arrestati ieri dai carabinieri della Tenenza
Print Friendly, PDF & Email

Parte della droga sequestrata

 

Convalidati tutti gli arresti e disposto l’allontanamento dalla provincia di Ancona dei 2 nigeriani responsabili dello spaccio consumato ieri mattina a Villanova. Per il terzo spacciatore arrestato nel pomeriggio, un 30enne nigeriano, il giudice ha disposto la misura cautelare del carcere. Così è stato deciso questa mattina dal tribunale durante le tre direttissime scaturite dagli arresti operati ieri dalla Tenenza di Falconara. L’udienza di convalida, presieduta dal giudice Edi Ragaglia, durata più di 2 ore, ha ripercorso il modus operandi dei soggetti attraverso le testimonianze dei carabinieri intervenuti, accertato anche il ripetersi dell’attività di spaccio dopo appena 2 ore dal primo duplice arresto, avvenuto all’altezza del sovrappasso Tramontana.  Il trio era difeso dagli avvocati Sonia Pernini e Filippo Paladini.

Doppio blitz a Villanova, in arresto tre pusher Vendevano hashish e marijuana

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X