facebook rss

Milena Baldassarri terza
al nastro in Bielorussia
Adesso sogna Tokyo 2020

SPORT - La ginnasta fabrianese, tra le farfalle azzurre brilla con un nuovo esercizio alla World Challenge Cup e si prepara al Mondiale, che si disputerà a Baku dal 16 al 22 settembre. In palio c'è la qualificazione olimpica
lunedì 19 Agosto 2019 - Ore 19:22
Print Friendly, PDF & Email

Milena Baldassarri

Milena Baldassarri, individualista Team Italia, è partita mercoledì 14 agosto per la terra biellorussa. Per le ginnaste non esiste ferragosto, questo perchè a Minsk si disputava la World Challenge Cup, la prima uscita internazionale del capitano Faber Ginnastica Fabriano, di questa parte di stagione, in preparazione al Mondiale, che si disputerà a Baku dal 16 al 22 settembre, in palio la qualificazione Olimpica per Tokyo 2020.

«Buone le impressioni dello staff tecnico, sulle esecuzioni della ginnasta, dopo alcune modifiche apportate agli esercizi durante questa preparazione pre-mondiale. – fa sapere un comunicato della Faber Ginnastica Fabriano- La Baldassarri nelle giornate del 16 e del 17 agosto, era impegnata in pedana per le qualificazioni in tutti e quattro gli attrezzi. Incappa purtroppo in alcuni errori a palla e clavette, esegue invece un buon cerchio e un buon nastro, presenta un nuovo esercizio a questo attrezzo da poco montato, che le valgono le qualificazioni per entrambi gli attrezzi. Chiude la classifica generale all around, quindi, al nono posto. Nella giornata di domenica Milena scende in pedana concentrata e determinata, infatti esegue un ottimo esercizio al cerchio che le vale ben 22.150 punti, ed è un buon quarto posto. Ma è il nuovo esercizio al nastro, emozionante e avvincente che le fa agguantare uno spettacolare terzo posto. E’ bronzo. Si torna in Italia con una medaglia importante, che dimostra l’ottimo lavoro di tutto il nostro staff tecnico, in avvicinamento all’appuntamento clou dell’anno, la strada è quella giusta».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X