facebook rss

Lavora il legno e si squarcia
la gamba con un frullino:
anziano in ospedale

ANCONA - E' accaduto ieri sera in via Ginelli. L'anziano, appassionato di bricolage, si era già ferito con la lama elettrica lo scorso febbraio. In quell'occasione, aveva riportato una ferita all'addome
Print Friendly, PDF & Email

Automedica e ambulaza della Croce Gialla in una foto d’archivio

 

Maneggia il frullino elettrico e si squarcia una coscia: ferito un 83enne anconetano. L’uomo è stato soccorso ieri sera dalla Croce Gialla e dall’equipaggio dell’automedica nel suo appartamento, in via Ginelli. E’ stato necessario il trasporto al pronto soccorso di Torrette per tamponare le ferite e applicare dei punti di sutura. Oltre alla coscia, la lama ha raggiunto superficialmente anche una mano. Non è in pericolo di vita. L’anziano si è fatto male mentre stava lavorando del legno nel suo garage. Lo stesso incidente era capitato lo scorso febbraio. In quell’occasione, la lama elettrica del frullino aveva raggiunto l’addome.

Si squarcia l’addome con un frullino: 83enne in ospedale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X