facebook rss

Lite in famiglia,
picchia il padre e gli rompe il naso:
25enne a Montacuto

FILOTTRANO - La violenza è scattata sabato sera tra le mura domestiche. L'uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali gravi
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Picchia il padre e gli rompe il naso: in arresto un filottranese di 25 anni. L’uomo è stato ammanettato dai carabinieri sabato sera per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali gravi. Questa mattina, il giudice ha applicato la misura cautelare del carcere. I carabinieri, nella mattina di sabato, sono intervenuti nell’appartamento che il 25enne divide con il padre perchè era stata segnalata un’accesa lite familiare. Il figlio aveva colpito violentemente al volto il proprio genitore con una raffica di pugni. Alla vittima, trasportata al pronto soccorso di Osimo per le cure del caso, i medici hanno riscontrato la frattura composta delle ossa nasali e dell’orbita destra, per una prognosi di 30 giorni.  In sede  di querela, sono emersi anni di condotte violente tenute dal 25enne e mai denunciate dal padre, sempre per ragioni di cautela. Tra le cause delle liti ci sarebbero stati dei motivi di natura economica. Questa mattina, il gip ha convalidato l’arresto e disposto il carcere per il 25enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X