facebook rss

Festa di San Giuseppe,
boom di visitatori

OSIMO - La pioggia ha graziato la serata che ha richiamato sulle piazze centrali tanti spettatori per lo show di Teo Mammucari e per i fuochi d'artificio. Ma non sono mancate le polemiche
giovedì 19 Settembre 2019 - Ore 11:43
Print Friendly, PDF & Email

‘Sold out’ in piazza del Comune per lo spettacolo di Teo Mammucari

da sin. l’assessore Mauro Pellegrini, il sindaco SImone Pugnaloni, l’assessora Michela Glorio, Teo Mammucari e la consigliera Eliana Flamini

La pioggia, annunciata da giorni ma arrivata solo stamattina, ha graziato la serata di festa dedicata al patrono di Osimo, San Giuseppe da Copertino. Ieri sera il centro storico è stato invaso, come da tradizione, da visitatori e turisti da record che si sono fermati fino a tarda sera in città per assistere allo spettacolo pirotecnico. Come ogni anno, però, non sono mancate le polemiche. Qualche malumore  è corso sui social media per lo spettacolo di Teo Mammucari, secondo alcuni durato troppo poco e con il palco lasciato poi a due cabarettisti, e per la mostra mercato con non troppo bancarelle, ritenute non all’altezza dell’evento.

I fuochi d’artificio visibili dal balcone di Piazza Nuova

A tutti ha risposto il sindaco Simone Pugnaloni difendendo le scelte organizzative. «Il format pensato dall’Amministrazione comunale ha riempito le piazze e le vie del centro di gente. E’ stata una serata di festa splendida -ha fatto osservare il sindaco Simone Pugnaloni – Il tempo è stato galantuomo. Teo Maccumari con il suo spettacolo ci ha fatto divertire, il consorzio T.e.o.r. da due anni ci restituisce una fiera piena di bancarelle variegate ben distribuite da Piazza Dante fino ai giardini pubblici di Piazza nuova compreso lo street food azzeccato, fuochi d’artificio che illuminano la citta’ a conclusione della festa. Questo anno il centro è stato però colpito da una luce speciale, quella del loggiato. Un tocco di classe che ha colpito tutti, E ieri diversi pulman di turisti hanno visitato la nostra città. Cultura-turismo, binomio perfetto. Siamo orgogliosi di promuovere il nostro territorio a livello nazionale ed internazionale».

Il loggiato del Comune con il pavimento in vetro ed i reperti archeologici iluminati

Il pubblico in piazza del Comune per assistere allo spettacolo di Teo Mammucari

Il sindaco Pugnaloni e Teo Mammucari

Reperti archeologici a vista sotto il pavimento in vetro delle logge

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X