Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Controlli della Finanza nelle farmacie:
sequestrate 700 mascherine

ANCONA - E' stata accertata la violazione al Codice del Consumo: sulla confezione non erano riportate le indicazioni in lingua italiana

foto d’archivio

 

Controlli della Guardia di Finanza nelle farmacie: sotto sequestro 700 mascherine ‘antivirus’. Le ispezioni sono scattate ieri in varie attività commerciali della provincia per salvaguardare il rispetto dei prezzi concorrenziali e le normative previste dal Codice del Consumo. Nei guai c’è finita una farmacia anconetana, dove i militari – durante un controllo – hanno sequestrato circa 700 mascherine. Queste, secondo quanto rilevato, non avevano riportato sulla confezione le indicazioni e prescrizioni in lingua italiana. Sgomento tra i clienti: molti, al momento dell’operazione delle fiamme gialle, erano in fila proprio per comprare le mascherine da indossare durante l’emergenza Coronavirus. In questi casi, la sanzione amministrativa prevede una multa che va da un minimo di 516 euro a un massimo di 25mila euro. I controlli continueranno nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X