facebook rss

Parchi e giardini pubblici
chiusi anche a Loreto

COVID 19 - Il sindaco Paolo Niccoletti ha firmato oggi un'ordinanza che vieta anche «l’utilizzo delle aree attrezzate con giochi per bambini, nonché dell’impiantistica sportiva a libera fruizione, presente nelle aree verdi». Chi non rispetta i divieti rischia una denuncia penale
Print Friendly, PDF & Email

Il prefetto Gabrielli, capo della Polizia, con il sindaco di Loreto, Paolo Niccoletti

 

 

Parchi e giardini pubblici chiusi anche a Loreto in queste giornate di emergenza Coronavirus. Il sindaco Paolo Niccoletti ha firmato oggi l’ordinanza che da domani, 14 marzo al 3 aprile prossimo, vieta anche «l’utilizzo delle aree attrezzate con strutture ludiche (giochi per bambini), nonché dell’impiantistica sportiva a libera fruizione, presente nelle aree verdi». Una misura che si è resa necessaria per evitare ogni forma di assembramento. Nell’ordinanza il primo cittadino invita tutrti i lauretani al puntuale rispetto delle disposizioni relative alle limitazioni allo spostamento delle persone fisiche (comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute, rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza) contenute nell’ultimo Dpcm. In caso di mancata ottemperanza, le forze dell’ordine potranno procedere alla denuncia dei all’autorità competente per l’accertamento delle responsabilità, ai sensi dell’articolo 650 del Codice Penale. Nell’ordinanza viene inoltre precisato che «eventuali danni a persone e cose, derivanti dal mancato rispetto del provvedimento, saranno a carico dei trasgressori, che ne risponderanno in via civile, penale ed amministrativa». Intanto da stasera partirà la sanificazione delle strade sul territorio comunale.

In questo contesto emergenziale, l’amministrazione comunale di Loreto ha deciso inoltre di istituire un nuovo canale telegram ufficiale per diffondere agli stessi cittadini informazioni immediate ed in tempo reale. Sara quindi possibile assumere notizie relative all’emergenza dettata dal coronavirus e alle relative decisioni che sono state e saranno assunte dal Comune nei prossimi giorni. Si potrà pertanto scaricare l’app TELEGRAM dallo store del proprio smartphone, cercare una delle due diciture seguenti, “Comune di Loreto” o @comunediloreto ed infine, per poter avere accesso a tutte le informazioni necessarie, cliccare sul pulsante “Unisciti”.’ come da brochure informativa.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X