facebook rss

Numana, controllati
gli accessi alla spiaggia

COVID 19 - Per il week end alle porte il sindaco Gianluigi Tombolini ha disposto un potenziamento della pattuglie della Polizia locale per i controlli sugli afflussi non autorizzati sul territorio comunale
Print Friendly, PDF & Email

I controlli congiunti di Polizia e Polizia locale sulla litoranea di Numana (foto d’archivio)

 

 

Bagnanti in costume fotografati alla Spiaggiola di Numana. La paura del Coronavirus non ha fermato l’intraprendenza di un gruppetto di persone che invece di adeguarsi alle misure del decreto #iorestoacasa, ieri ha pensato bene di godersi la bella giornata di sole sulla sabbia. Il Comune di Numana aveva già annunciato di voler potenziare le misure di sicurezza su tutto il territorio comunale, temendo l’arrivo di vacanzieri e proprietari delle seconde case dalla regioni de Nord Italia. Nel week end che sta per iniziare il sindaco Gianluigi Tombolini ha disposto il controllo anche degli accesi per evitare assembramenti in spiaggia e sul territorio in esecuzione del decreto dell’11 marzo. «Le pattuglie della Polizia locale effettueranno posti di presidio sulle vie di accesso di Numana – si legge nell’avviso – Si ricorda che i movimenti non autorizzati sono puniti con la denuncia ai sensi dell’articolo 650 del Codice Penale con lì’arresto fino a 3 mesi e l’ammenda fino a 206 euro».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X