facebook rss

Coronavirus, Osimo sospende
il mercato degli ambulanti

COVID 19 - Fino al 3 aprile il giovedì mattina non ci saranno le bancarelle in centro mentre resta aperto il mercato dell'erbe di via San Francesco con le misure di prevenzione della distanza di sicurezza
Print Friendly, PDF & Email

Bancarelle in piazza Boccolino (foto d’archivio)

 

Misure più restrittive per contrastare la diffusione del Coronavirus anche ad Osimo. Il sindaco Simone Pugnaloni ha deciso la sospensione fino al 3 aprile del mercato settimanale degli ambulanti che si tiene il giovedì mattina in centro. Domani, quindi, non si saranno le bancarelle mentre il mercato ortofrutticolo coperto di via San Francesco resterà aperto «ma a condizioni ben precise, o meglio evitando assembramenti e le persone dovranno mantenere la distanza di 1 metro uno dall’altro, e saranno effettuati gli adeguati controlli» spiega il primo cittadino di Osimo che invita di nuovo i concittadini «a rimanere il più possibile a casa».

Il mercato coperto di Osimo

Disposta anche la chiusura al pubblico degli uffici comunali a tutela dell’utenza ma anche dei funzionari pubblici. Dirigenti e funzionari riceveranno i cittadini esclusivamente su appuntamento dalle 8 alle 14. Anche diversi negozi di generi diversi dagli alimentari, catene di franchising e attività artigianali, in città come nei centri commerciali distribuiti sul territorio comunale, hanno deciso di abbassare le serrande sospendendo temporaneamente la propria attività. I clienti sono in calo considerata l’impossbilità di uscire di casa solo per comprovati motivi di necessità e le sanzioni severe previste per chi  viola i divieti. Nell’emergenza, il Comune ha pensato anche alla fasce più fragili della popolazione offrendo un sostegno psicologico. L’Assessorato ai Servizi Sociali ha organizzato un servizio di compagnia telefonica, rivolto soprattutto ad anziani, per supportare le persone che in questo periodo di permanenza a casa si sentissero troppo sole. «Questa iniziativa – spiega una nota ufficiale – previene fenomeni depressivi ed evita che le persone, scoraggiate, scelgano di uscire senza motivazione da casa, mettendo a rischio la propria salute. Coloro che volessero essere contattati chiamino i seguenti numeri: 071-7249254 oppure 071-7249246 e potranno parlare con un operatore qualificato».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X