facebook rss

A Camerano 11 contagi, il sindaco:
«Non si devono ammalare altre persone»

COVID - Sedici le persone in quarantena. Annalisa del Bello: «Non vanificate gli sforzi fatti, state a casa»
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Camerano, Annalisa Del Bello

 

Sedici persone in quarantena domiciliare, 11 contagi. Sono questi i dati relativi a Camerano, rivelati dal sindaco Annalisa Del Bello nel corso di un video in cui è stato fatto il punto sul Coronavirus.  «La raccomandazione – ha detto il primo cittadino – è sempre quella di stare a casa. I sacrifici saranno vani se iniziamo ad uscire. Non possiamo permetterci di far ammalare altre persone. Si deve uscire solo per fare la spesa, motivi di salute o lavoro. Non è possibile fare le passeggiare, al limite solo intorno alla propria abitazione». Il sindaco ha poi ricordato la distribuzione gratuita delle mascherine iniziata la scorsa settimana per tutti i cittadini. «Domani consegneremo i buoni spesa, le domande a venerdì erano circa 50» ha concluso il sindaco. 



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X