facebook rss

«Sono uscito per consegnare 100 euro
in prestito a un amico»
La polizia locale lo multa per 400 euro

ANCONA - E' costata cara la scusa addotta da un iraniano controllato oggi dagli agenti della Pm mentre transitava su un motorino in via Flaminia invece di restare a casa nel rispetto delle disposizioni del decreto legge anti Covid 19
Print Friendly, PDF & Email

 

Corso Garibaldi

 

Era uscito di casa, transitando da via Martiri della Resistenza fino a via Flaminia in sella al suo motociclo,  per andare a consegnare 100 euro in prestito a un amico. Una scusa che è costata cara ad un iraniano che così si è giustificato oggi davanti agli agenti della Polizia locale di Ancona quando è stato fermato in via Flaminia. Purtroppo però a seguito delle continue domande degli agenti si è contraddetto: non era un amico, non erano 100 euro, era qualcosa di meno… alla fine non trovando valida ne’ giustificata la motivazione agli uomini della Polizia Municipale non è restato altro che sanzionarlo con una multa di 400 euro, per inottemperanza alla normativa vigente che vieta le uscite da casa senza un giustificato motivo.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X