facebook rss

Addio a Getulio Carnevali,
custode instancabile
del campo sportivo di Osimo Stazione

E' MORTO oggi all'età di 73 anni. Durante l’alluvione si era dato molto da fare per risistemare l'impianto danneggiato. I funerali giovedì nella chiesa Santa Maria Regina della Pace
Print Friendly, PDF & Email

Getulio Carnevali

 

 

E’ morto oggi all’ospedale di Loreto, all’età di 73 anni, Getulio Carnevali, figura storica per l’Osimo Stazione Conero Dribbling, per anni era stato il custode del campo impegnato a occuparsi di tutta la manutenzione delle strutture sportive. A darne notizia proprio il club sportivo.«Purtroppo la giornata di oggi si è aperta con una notizia che non avremmo mai voluto dare, è venuto a mancare Getulio Carnevali. Durante l’alluvione di Osimo Stazione si era dato molto da fare per risistemare il campo danneggiato ed era sempre pronto ad aiutarci in ogni circostanza. – scrivono dirigenti, allenatori e giocatori della Osimo Stazione Conero Dribbling – Una persona molto attaccata a questa società, un uomo con grande passione e competenza. Da qualche anno si era defilato per motivi di salute, ma lo ricordiamo ancora molto bene quando veniva in trasferta con la sua Vespetta a tifare con noi. Un appassionato vero, una persona importante che non sarà mai dimenticata». Il pensionato, nativo di Camerano, lascia nel dolore la moglie Rosanna Elisei e le figlie Cristiana con Marco e Sara con Lorenzo, i nipoti. La salma è stata composta nella casa funeraria Biondi di Osimo e sarà disponibile alla visite dalle 9 di domani, mercoledì 22 luglio. I funerali si svolgeranno giovedì prossimo, 23 luglio, alle ore 17, nella chiesa Santa Maria Regina della Pace di Osimo Stazione di Osimo. Poi si procederà per la cremazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X